Dona Adesso

Basilica di San Pietro e Città del Vaticano - Foto © Zsuzsanna Tóth da Pixabay

Egitto: Erezione dell’Eparchia di Abu Qurqas ed elezione del primo Vescovo dell’Eparchia di Abu Qurqas

Dalle Chiese Orientali

Sua Beatitudine il Patriarca Ibrahim Sedrak, con il consenso dei Vescovi del Sinodo della Chiesa Patriarcale di Alessandria dei Copti e dopo aver consultato la Sede Apostolica, ha eretto a norma del can. 85 CCEO l’Eparchia di Abu Qurqas, con territorio dismembrato dall’Eparchia di Minya.

Il Sinodo della Chiesa Patriarcale di Alessandria dei Copti ha eletto primo Vescovo dell’Eparchia di Abu Qurqas il Rev.do P. Bechara Giuda, O.F.M., attualmente parroco del Santuario delle Stimmate di San Francesco ad Assiut, al quale il Santo Padre aveva concesso il suo assenso.

Rev.do P. Bechara Giuda O.F.M.

Il Rev.do P. Bechara Giuda, O.F.M., è nato il 28 agosto 1971 ad Al-Nagila. Entrato nel Seminario Serafico di Assiut nel 1983, ha emesso la prima professione il 1° settembre 1996. Ha frequentato i corsi di Filosofia presso il Seminario Francescano di Guizeh, e dopo il servizio militare quelli in Teologia prima presso il Seminario Patriarcale di Maadi, Cairo e poi all’Università San Paolo di Harissa (Libano). Dopo la professione solenne emessa il 23 marzo 2001, è stato ordinato sacerdote l’8 giugno dello stesso anno. Nella Provincia Francescana di Egitto ha svolto diversi servizi, come parroco, Consigliere e Direttore della Scuola a Kom Ombo. Dal 2010 è Parroco e Guardiano del Santuario delle Stimmate di San Francesco ad Assiut. Oltre all’arabo, conosce l’italiano.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione