Dona Adesso

Pixabay CC0 - Pezibear, Public Domain

Chi sono i nemici?

Ama il tuo prossimo con lo stesso amore con cui Gesù ci dice di amare i nemici, allora tutti gli uomini saranno tuoi amici

Forse in passato, nella mentalità veterotestamentaria, Dio era invocato come vendicatore dei nemici; lo si pregava perché distruggesse popoli a favore d’Israele, il popolo eletto e prediletto.

C’è un salmo che recita: “Liberami, Signore, dai miei nemici” – “Ogni giorno stermina tutti i nemici del paese…finchè non ne esista uno”.

Siamo nel nuovo testamento, l’era dell’amore. E’ il tempo in cui Dio rivela il suo nome, la sua essenza: “Amore”. E’ il momento in cui Gesù ci apre ad un rapporto di totale fiducia filiale con Dio-papà: Abba.

Ed è evidente che se Dio è papà per ogni uomo che è nato, nasce e nascerà, ne deriva con assoluta chiarezza che ogn’uno è di Dio il figlio eletto, il prediletto.

Se ne conclude che non esistono nemici per il cristiano. Se ami tutti, tutti sono amici.

Particolarmente grande è il comandamento che Gesù dice suo: “amatevi gli uni gli altri come io ho amato e amo voi”. Da qui deriva in una logica stringente il comando: “ama i tuoi nemici”.

Gesù non è stato ucciso dai nemici, ma dagli amici…perché lui ama sempre e tutti.

Tuo nemico è quello che tu non ami.

Se tu non ami il tuo prossimo, non ami di amore vero nessuno. Se tratti da nemico il tuo prossimo, puoi dire che tutti gli uomini diventano tuoi nemici. Ma sono nemici solo per il fatto che tu non li ami.

Appena ami il tuo nemico, il tuo amore diventa universale; allora è la volta che tutti i nemici spariscono dalla faccia della terra. L’amore universale è la pioggia che Dio manda sul giusto e sull’ingiusto; è il sole che Dio fa sorgere sui buoni e sui cattivi.

E’ l’amore tipico che “giustifica”, cioè veste di santità, gli ingiusti; è l’amore misericordioso che trasforma ogni peccatore, ossia tutti noi, in megafoni di riconoscente misericordia.

Ama il tuo prossimo con lo stesso amore con cui Gesù ci dice di amare i nemici, allora tutti gli uomini saranno tuoi amici. E’ l’amore che Gesù ha manifestato in croce verso chi lo aveva crocifisso.

Tuo marito, tua moglie, i tuoi figli, ogni tuo prossimo possono essere sicuri di te, se il tuo amore ha questa qualità divina. E’ un amore vero perché universale.

Gesù ci ha ubriacati di questo amore che, davanti a noi, ogni giorno, spazza via tutti i nemici dalla terra.  

Ciao da p. Andrea

Per richiedere copie dei libretti di padre Andrea Panont e per ogni approfondimento si può cliccare qui.

About Andrea Panont

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione