Benedetto XVI riceve il Primo Ministro di St Vincent e Grenadine

Dei quasi 105.000 abitanti delle 125 isole, l’11% è cattolico

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

CITTA’ DEL VATICANO, domenica, 26 aprile 2009 (ZENIT.org).- Benedetto XVI ha ricevuto questo sabato in udienza Ralph Everard Gonsalves, Primo Ministro di St Vincent e Grenadine.

Il Primo Ministro ha poi incontrato il Cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato, accompagnato dall’Arcivescovo Dominique Mamberti, Segretario per i Rapporti con gli Stati.

“Nei cordiali colloqui sono stati passati in rassegna i principali temi di politica riguardanti la regione, come pure sono state esaminate questioni sociali, etiche e religiose che interessano in modo particolare il Paese”, spiega un comunicato emesso dalla Sala Stampa della Santa Sede.

St Vincent e Grenadine ha 104.574 abitanti e un territorio che consiste nell’isola principale di St Vincent e nei due terzi settentrionali delle Grenadine.

La maggior parte degli abitanti è cristiana. I cattolici rappresentano l’11%, i protestanti l’80%.

A livello amministrativo, St Vincent e Grenadine è diviso in sei parrocchie, cinque delle quali a St Vincent. La capitale Kingstown è situata nella parrocchia di St George.

La Nazione è una democrazia parlamentare e ha una storia coloniale sia inglese che francese. Ha ottenuto l’indipendenza nel 1969 e appartiene al Commonwealth.

Gonsalves è il leader del Partito laburista unito, che ha vinto a larga maggioranza le elezioni sia nel 2001 che nel 2005. E’ Primo Ministro del Paese, composto da 125 isole, dal 2001.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione