Dolore del Papa per le vittime della strage nell’università americana

CITTA’ DEL VATICANO, martedì, 17 aprile 2007 (ZENIT.org).- Benedetto XVI ha manifestato il suo cordoglio per le vittime della strage di lunedì nel campus del Virginia Tech (Virginia, U.S.A.), in cui 33 persone sono morte e più di 30 sono rimaste ferite.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

“In seguito a questa tragedia senza senso”, il Papa “chiede a Dio Padre di consolare tutti coloro che piangono e di dare loro quella forza spirituale che trionfa sulla violenza con il potere del perdono, della speranza e dell’amore riconciliatore”.

In un telegramma inviato al Vescovo di Richmond, monsignor Francis Xavier DiLorenzo, il Cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato vaticano, chiede a nome del Papa “di trasmettere l’assicurazione delle sue accorate preghiere per le vittime, le loro famiglie e l’intera comunità studentesca”.

Secondo quanto ha reso noto il Direttore del centro universitario Charles Steger, l’autore della strage, che poi si è suicidato, era uno studente dell’Università.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione