Dona Adesso
Cardinal Angelo Bagnasco

Conferenza Episcopale Italiana

Stepchild adoption. Bagnasco: “Noi vescovi addolorati, l’avevamo previsto…”

Il commento del presidente della Cei sulla sentenza della Corte di Cassazione: “Non porta vantaggio ai bambini”

È stata molto netta la reazione del cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Conferenza Episcopale Italiana, alla notizia della sentenza della Corte di Cassazione sulla stepchild adotion.

“Sono molto addolorato, noi vescovi siamo molto addolorati, perché si realizza quello che abbiamo sempre previsto, pensato, non ci voleva poi molto, ma che certamente non è un vantaggio per i bambini”, ha dichiarato il cardinale a Genova durante il congresso su Cristianesimo d’occidente e d’oriente.

Il porporato aveva previsto “tante volte” che si sarebbe arrivati ad uno sdoganamento dell’adozione per coppie omossessuali.

“Anche nell’ultima prolusione di maggio, all’assemblea generale dei vescovi, sono tornato su questo argomento – ha ricordato -. Sembrava che si facesse una profezia di sventura, senza fondamento. Molti quasi si sono scandalizzati, e invece si verifica nei fatti”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione