Dona Adesso
San Pier Damiani

San Pier Damiani - Wikimedia Commons

San Pier Damiani e il Miracolo Eucaristico

Il Dottore della Chiesa racconta di un’Ostia Santa che, dopo esser stata trafugata, divenne per metà visibilmente il Corpo del Signore

San Pier Damiani, ordinato sacerdote nell’Eremo di Fonte Avellana e vissuto nell’XI secolo, è Dottore della Chiesa. Lo stesso santo parla di un Miracolo Eucaristico in uno dei suoi Scritti (Opuscul. XXXIV; Patrol. lat.; tom. CXLV, col. 573):

“È questo un avvenimento Eucaristico di grande importanza. Avvenne nel 1050. Una donna, cedendo a delle suggestioni abominevoli, stava per portare a casa il Pane Eucaristico per servirsene per un maleficio. Ma un sacerdote si accorse in tempo della cosa, la rincorse e le tolse la refurtiva sacrilega.

Egli allora, svolgendo il bianco lino ove era stava avvolta l’Ostia Santa, si accorse che questa si era trasformata in modo tale che una metà era diventata visibilmente il Corpo del Signore mentre l’altra metà conservava l’aspetto ordinario di Particola.

Dio volle con una testimonianza così evidente vincere l’incredulità e l’eresia, che rifiutavano di accettare la Presenza Reale nel Mistero Eucaristico: nella metà del pane consacrato si era reso visibile il Corpo del Signore, lasciando nell’altra la sua forma naturale, per meglio evidenziare la realtà della transustanziazione sacramentale che si compie nella consacrazione”.

***

Per approfondire il tema dei Miracoli Eucaristici, è possibile visitare il sito del Servo di Dio Carlo Acutis: http://www.miracolieucaristici.org/

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione