Dona Adesso
Mons. Celestino Migliore (Wikimedia Commons)

Mons. Celestino Migliore (Wikimedia Commons)

Russia: mons. Celestino Migliore è il nuovo nunzio

La nomina del Papa dopo sei anni di rappresentanza diplomatica del presule in Polonia

Monsignor Celestino Migliore è il nuovo nunzio apostolico in Russia, dopo aver ricoperto per sei anni anni il medesimo incarico in Polonia. La nomina è stata ratificata oggi da papa Francesco.

Nato a Cuneo 64 anni fa, Celestino Migliore è stato ordinato sacerdote nel 1977, anno in cui si è anche diplomato alla Pontificia Accademia Ecclesiastica. Dal 1980 è entrato nel servizio diplomatico della Santa Sede.

Nel 1992 è stato nominato osservatore permanente della Santa Sede al Consiglio d’Europa. Dal 1995 al 2002 è stato Sottosegretario alla Sezione per le Relazioni con gli Stati della Segreteria di Stato della Santa Sede, avviando contatti con alcuni paesi asiatici che non intrattenevano ancora rapporti diplomatici con il Vaticano.

Nel 2002, papa Giovanni Paolo II ha nominato mons. Migliore, osservatore permanente della Santa Sede presso l’Onu, conferendogli l’ordinazione episcopale all’inizio dell’anno successivo. Dal 2010 al 2016 è stato infine nunzio in Polonia.

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione