Dona Adesso

Polonia. Esposta la reliquia di un miracolo eucaristico del 2013

L’Ostia velata di sangue può essere adorata nella chiesa di San Giacinto, a Legnica, dove nel Natale 2013 si consumò il prodigio

Erano oltre 3 mila i fedeli che il 10 luglio hanno affollato la Cattedrale di Legnica, in Polonia, ed hanno partecipato successivamente a una processione eucaristica con la particola dalla quale durante una Messa di tre anni fa, in una chiesa dell’omonima città, fuoriuscì sangue.

Al termine della processione, il vescovo di Legnica, mons. Zbigniew Kiernikowskiego, ha esposto la reliquia sull’altare del santuario di San Giacinto, dove si è verificato il miracolo.

Il fatto è il seguente. Nel corso della Messa notturna di Natale 2013, un’ostia cadde a terra, per questo fu riposta in un recipiente d’acqua. Tinta dopo un po’ da un alone rosso, suscitò lo stupore dei celebranti e dei fedeli presenti.

Gli studi scientifici non hanno lasciato adito a dubbi: “nell’immagine istopatologica si è scoperto che i frammenti di tessuto contengono parti frammentate di muscolo striato trasversale” e ciò “assomiglia molto al muscolo cardiaco”. I test hanno inoltre determinato che il tessuto ha “origine umana” e assume “alterazioni che appaiono di frequente durante un’agonia”.

Così mons. Kiernikowskiego ha ordinato di esporre la reliquia “affinché i fedeli possano esprimere la propria adorazione in maniera appropriata”.

Contattato dal National Catholic Register, il presule ha spiegato che è stato collocato inoltre nella chiesa di San Giacinto “un libro per raccogliere i ringraziamenti e gli eventi di natura soprannaturale”. Tutto il materiale sarà poi messo a disposizione della Congregazione per la Dottrina della Fede che si dovrà esprimere ufficialmente.

Durante la cerimonia, mons. Kiernikowskiego ha manifestato la sua speranza affinché questo miracolo serva ad “approfondire la devozione eucaristica” e ad avere “un impatto sulla vita” dei fedeli. “Interpretiamo questo segno straordinario come espressione di generosità e di amore di Dio, che si è chinato così in basso per stare accanto all’uomo”.

Dal 26 al 31 luglio migliaia di giovani da tutto il mondo si riverseranno in Polonia per partecipare alla Giornata Mondiale della Gioventù. Se qualcuno avrà del tempo a disposizione e vorrà spostarsi per visitare anche altre zone del Paese, potrebbe approfittarne per recarsi a Legnica. Questa città dista circa 300 chilometri da Cracovia, necessita pertanto di un viaggio non breve, ma andarci sarebbe un’opportunità per “approfondire la devozione eucaristica”, come suggerito da mons. Kiernikowskiego.

Attualmente sono 133 i Miracoli Eucaristici riconosciuti dalla Chiesa. Un elenco è disponibile sul sito della Mostra internazionale ideata e realizzata dal Servo di Dio Carlo Acutis:

http://www.miracolieucaristici.org/

[a cura di Federico Cenci]

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione