Dona Adesso
Mons. Felice Accrocca

Sanfrancescopatronoditalia.it

Mons. Felice Accrocca nuovo arcivescovo di Benevento

Il presule era finora parroco e docente di Storia Medievale presso l’Università Gregoriana. Gioia e gratitudine dai frati del Sacro Convento di Assisi

Questa mattina, Papa Francesco ha nominato nuovo arcivescovo metropolita di Benevento il rev.do Felice Accrocca, del clero della diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno, parroco, vicario Episcopale per la Pastorale e docente di Storia Medievale presso la Pontificia Università Gregoriana. Succede a mons. Andrea Mugione che rinuncia al governo pastorale in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Nato il 2 dicembre 1959 a Cori, in provincia di Latina, nella diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno, mons. Accrocca dopo la maturità scientifica ha frequentato i corsi teologici presso il Pontificio Collegio Leoniano di Anagni. Successivamente ha conseguito la Laurea in Lettere all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e il Dottorato in Storia Ecclesiastica presso la Pontificia Università Gregoriana.

È stato ordinato presbitero a Cori il 12 luglio 1986, incardinandosi nella diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno. Dopo l’ordinazione ha svolto i seguenti incarichi pastorali più significativi: Viceparroco della parrocchia S. Maria Assunta in Cielo, a Cisterna (1986-1989); Parroco della parrocchia S. Luca, a Latina (1989-2004); Moderatore della Curia Vescovile (2001-2003); Parroco della parrocchia S. Pio X, a Latina (2003-2012); Assistente diocesano dell’Azione Cattolica (2003-2007); Segretario del Sinodo Diocesano (2005-2012). È stato anche Coordinatore della Consulta Diocesana delle Aggregazioni Laicali e Caporedattore del mensile della Diocesi “Chiesa Pontina”.

Attualmente è Direttore della Scuola Diocesana di Teologia “Paolo VI” (dal 1994); Vicario Episcopale per la Pastorale diocesana (dal 1999); Responsabile dei seminaristi diocesani (dal 2007); Parroco della parrocchia Sacro Cuore e Amministratore Parrocchiale di S. Pio X, a Latina (dal 2012). Inoltre, è docente di Storia della Chiesa medievale presso la Pontificia Università Gregoriana. Partecipa come relatore in molti convegni in Italia e all’Estero, specialmente sul Francescanesimo. Ha all’attivo numerose pubblicazioni, tra libri, articoli e saggi.

“Un uomo cortese, semplice e francescano nel cuore alla guida della diocesi di Benevento”, lo descrivono i frati del Sacro Convento di Assisi, che in una nota esprimono gratitudine al Papa per la scelta del presule, stretto collaboratore tra l’altro della rivista San Francesco e del sito sanfrancesco.org.

“Siamo certi – si legge in una nota firmata da padre Enzo Fortunato -che con la sua semplicità, sobrietà e cultura saprà guidare l’arcidiocesi di Benevento con grande spiritualità e attenzione agli ultimi”.  “Siamo sicuri – prosegue – che i valori che lo hanno sempre guidato nel suo cammino anche in questa nuova missione lo contraddistingueranno, perché da tutti riconosciuto come uomo di Dio, uomo vicino alle speranze e alle gioie delle persone che incontra”.

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione