Dona Adesso

Amore / Pixabay CC0 - stux, Public Domain

Io prendo te

L’onnipotenza del Suo Amore che ci ama immensamente così come siamo, ci ha sposati fin dal primo istante

Io prendo te (chiunque tu sia e comunque in passato sia stato o comunque in futuro tu sarai o ti comporterai) e con la grazia di Dio prometto di esserti fedele sempre fino alla morte, nella buona o cattiva sorte, di amarti e onorarti sempre fino alla reciprocità perché mi fido dell’onnipotenza del Suo Amore che ci ama immensamente così come siamo e ci ha sposati fin dal primo istante. È Lui che ci rende capaci dell’Amore più grande: dare la vita per il prossimo. Cosi, proprio donandola, trovo la vera vita e la gioia di vivere. È l’Amore che ha la fisionomia di Dio. Assomiglierete al Padre che sta nei cieli. Il cielo di Dio sono io e sei tu.

Ciao da p. Andrea

Per richiedere copie dei libretti di padre Andrea Panont e per ogni approfondimento si può cliccare qui.

About Andrea Panont

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione