Dona Adesso

C00 Pixabay

Il filo interrotto

Il nostro modo di andare avanti è quello di ricominciare sempre

Da tempo ho un’automobile che ad ogni sob­balzo tende a fermarsi. Finalmente ho capito che in ogni sobbalzo si stacca un filo che porta corrente al motore. Allora ho imparato, ad ogni sobbalzo, a riattaccare immediatamente il filo, e il motore ri­prende la sua funzione.

Nei sobbalzi della nostra fragilità, spesso l’u­nione con Dio s’interrompe perché s’interrompe con i fratelli, e non si vive più; però basta ogni volta riattaccare il filo dell’amore con il fratello che su­bito sei unito a Dio, motore della tua vita. Impor­tante quindi è ricominciare sempre da capo: il no­stro modo di andare avanti è quello di ricominciare sempre.

Ciao da p. Andrea

***

Per richiedere copie dei libretti di padre Andrea Panont e per ogni approfondimento si può cliccare qui.

 

About Andrea Panont

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione