Dona Adesso

Il banchetto: segno della vita

Domenica a Carpi, ultimo incontro sul tema Mangiare e bere nella Sacra Scrittura

Sta per concludersi il ciclo di incontri promosso dal C.I.B. (Centro d’Informazione Biblica) e dalla Commissione diocesana per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso sul tema Mangiare e bere nella Sacra Scrittura.

L’ultimo appuntamento avrà luogo domenica 2 marzo alle 16 presso la Sala Loria (Via Rodolfo Pio, 1/C – Carpi), e vedrà come relatore il professor Luca Mazzinghi, docente di Antico Testamento presso la Facoltà Teologica dell’Italia centrale di Firenze che affronterà il tema “Il banchetto: segno della vita in Dio”.

“A tavola ci si incontra, si accoglie l’ospite, si ringrazia Dio per i doni ricevuti – spiega il segretario del Cib Aldo Peri – stare a tavola suppone una condizione di familiarità e di comunione. Ma anche il culto prevede pasti sacri, così come i banchetti di nozze o quelli alla corte dei re erano talmente sontuosi da rappresentare l’incontro con Dio. Quindi l’atto del mangiare come relazione con l’uomo e con Dio. L’incontro proposto domenica 2 marzo è dunque una ghiotta occasione per chi vuole farsi un’idea di come la Parola di Dio affronta un gesto quotidiano, quasi banale, ma ricco di significati come quello del mangiare e del bere”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione