Dona Adesso
Elisa Lardani Marchi

Luca Marchi -

“Forte come la morte è l’amore”: Orvieto ricorda Elisa Lardani

Dal 27 al 28 febbraio, il primo convegno Corpo dato per amore, in memoria di una mamma morta nel dare alla luce la sua quarta figlia

In occasione del primo anniversario della scomparsa, Orvieto commemora una sua amata e indimenticata cittadina. Dal 27 al 28 febbraio si terrà il primo convegno Corpo dato per amore. “Forte come la morte è l’amore” (Cantico dei Cantici 8,6) promosso dall’associazione Elisa Lardani Marchi – Corpo dato per amore, promotrice di iniziative a sostegno della maternità difficile.

La vicenda di Elisa Lardani (1977-2015), morta per emorragia nel dare alla luce la sua quarta figlia Maddalena, ha commosso l’Italia, spingendo il marito Luca Marchi a fondare l’associazione, assieme a un gruppo di amici e concittadini.

Il convegno si aprirà sabato 27 febbraio alle 15.45, ed avrà a tema una serie di riflessioni sull’amore, alla luce del Cantico dei Cantici (Ct 8,6-7).

Ai saluti istituzionali del vescovo di Orvieto-Todi, monsignor Benedetto Tutzia, e del sindaco Giuseppe Germani, seguiranno le prime tre sessioni di lavoro, a cura di don Luigi Maria Epicoco, docente di Filosofia presso la Pontificia Università Laternenense; della prof.ssa Elena Liotta, psicoterapeuta; di monsignor Renzo Bonetti, presidente della Fondazione Famiglia Dono Grande e Responsabile del Progetto Mistero Grande, di Giuseppe e Maria Rita Leone, responsabili dell’Ufficio Pastorale Familiare della diocesi di Catanzaro-Squillace.

Seguirà alle 20.15 cena presso il ristorante “Maurizio” (euro 10 a persona, prenotazione entro il 25 febbraio), in via del Duomo 78.

Alle 21.30, i convegnisti sono invitati all’adorazione eucaristica presso la Chiesa dei Santi Apostoli.

La giornata di domenica 28 febbraio, primo anniversario della morte, si aprirà alle 9.45 con le testimonianze su Elisa Lardani.

Alle 10.30 avrà luogo la quarta e ultima sessione a cura di don Luca Castiglioni, docente di Teologia fondamentale presso il seminario di Venegono.

Dopo la celebrazione eucaristica, presieduta alle 11.30, da monsignor Gualtiero Sigismondi, vescovo della Diocesi di Foligno, presso il duomo di Orvieto, il convegno chiuderà ufficialmente i battenti alle ore 13, con l’aperitivo e i saluti presso la chiesa di Santa Lucia.

Sarà disponibile un servizio di animazione bambini presso l’Oratorio san Filippo Neri, adiacente la Chiesa dei Santi Apostoli. Per prenotazione e cena e animazione bambini, è possibile contattare la segreteria organizzativa (347.6080866).

***

Per ulteriori informazioni

Sito web: http://www.elisalardanimarchi.org/

Facebook: Elisa Lardani Marchi “CORPO DATO PER AMORE”.

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione