Dona Adesso

Lewis Hamilton (Mercedes GP)(2014) / Wikimedia Commons - emperornie, CC BY-SA 2.0

Formula uno

La vittoria più bella è di chi “si fa uno”

L’Agorà di Loreto è stata un palco stupendo di forza e splendore della fede dei giovani.

Cinquecento mila giovani, da ogni parte d’Europa, convenuti col papa ai piedi della Madonna di Loreto. La Madonna della Famiglia che spinge a viverne lo spirito che è l’amore e la fraternità universale.

Peccato non poter rimanere incollato alla televisione per goderne ogni momento il fascino dell’evento ecclesiale. Avevo un quarto d’ora di tempo tra un impegno e l’altro; subito mi precipito in sala televisione del convento, Ma…vedo un mio confratello col telecomando in mano e lo schermo fisso sulla “formula uno”.

Sto per gridare: “Loreto ?!!!”, ritenendone scontata la precedenza. Ma freno  l’impulso per domandare semplicemente – senza averne risposta – se nell’altro canale si potesse vedere Loreto.

Per grazia di Dio, in un batter d’occhio, mi metto a fuoco sulla parola di Dio: “prima di tutto la carità”, spostando al secondo posto ogni altro diritto.

Con serenità sorprendente, mi siedo per vedere con lui la formula uno. Sperimentando in me che la vittoria più bella è di chi “si fa uno”.

Ciao da p. Andrea

Per richiedere copie dei libretti di padre Andrea Panont e per ogni approfondimento si può cliccare qui.

About Andrea Panont

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione