Chiese di Roma assegnate dal Papa ai nuovi Cardinali

CITTA’ DEL VATICANO, venerdì, 24 marzo 2006 (ZENIT.org).- Nei Concistori per la creazione di nuovi Cardinali, il Papa assegna ad ogni porporato una chiesa di Roma (“titolo” o “diaconia”), come segno di partecipazione alla sollecitudine pastorale del Papa nell’Urbe.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

Di seguito riportiamo l’elenco dei Titoli o delle Diaconie assegnate ai nuovi Cardinali creati dal Santo Padre Benedetto XVI nel Concistoro Ordinario Pubblico di questa mattina.

– Cardinale William Joseph Levada: Diaconia di Santa Maria in Domnica.

– Cardinale Franc Rodé, C.M., Diaconia di San Francesco Saverio alla Garbatella.

– Cardinale Agostino Vallini, Diaconia di San Pier Damiani ai Monti di San Paolo.

– Cardinale Jorge Liberato Urosa Savino, Titolo di Santa Maria ai Monti.

– Cardinale Gaudencio B. Rosales, Titolo del Santissimo Nome di Maria a Via Latina.

– Cardinale Jean-Pierre Ricard, Titolo di Sant’Agostino.

– Cardinale Antonio Cañizares Llovera, Titolo di San Pancrazio.

– Cardinale Nicholas Cheong Jinsuk, Titolo di Santa Maria Immacolata di Lourdes a Boccea.

– Cardinale Sean Patrick O’Malley, O.F.M.Cap., Titolo di Santa Maria della Vittoria.

– Cardinale Stanislaw Dziwisz, Titolo di Santa Maria del Popolo.

– Cardinale Carlo Caffarra, Titolo di San Giovanni Battista dei Fiorentini.

– Cardinale Joseph Zen Ze-Kiun, S.D.B., Titolo di Santa Maria Madre del Redentore a Tor Bella Monaca.

– Cardinale Andrea Cordero Lanza di Montezemolo, Diaconia di Santa Maria in Portico.

– Cardinale Peter Poreku Dery, Diaconia di Sant’Elena fuori Porta Prenestina.

– Cardinale Albert Vanhoye, S.I., Diaconia di Santa Maria della Mercede e Sant’Adriano a Villa Albani.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione