Dona Adesso
@Servizio Fotografico - L'Osservatore Romano

Viaggio Apostolico in Polonia - GMG © Servizio fotografico - L'Osservatore Romano

Polonia: Rinuncia del Vescovo di Drohiczyn

Nomina del successore: S.E. Mons. Piotr Sawczuk

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Drohiczyn (Polonia) presentata da S.E. Mons. Tadeusz Pikus. Il Papa ha nominato Vescovo della Diocesi di Drohiczyn (Polonia) S.E. Mons. Piotr Sawczuk, trasferendolo dalla Chiesa titolare di Ottana e dall’ufficio di Ausiliare della diocesi di Siedlce.

S.E. Mons. Piotr Sawczuk
S.E. Mons. Piotr Sawczuk è nato il 29 gennaio 1962 a Puczyce, diocesi di Siedlce. Dopo la maturità, nel 1981, è stato ammesso al Seminario Maggiore diocesano e il 6 giugno 1987 ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale per la diocesi di Siedlce. In seguito, per due anni, è stato Vicario parrocchiale a Wisznice. Negli anni 1989-1996 ha studiato Diritto Canonico presso l’Accademia di Teologia Cattolica (attualmente Università Cardinal Stefan Wyszyński) a Varsavia, dove ha conseguito il Dottorato in Diritto Penale Canonico. Dal 1996 al 2003 è stato Notaio della Curia diocesana e dal 2003 al 2013 Cancelliere della medesima. Negli anni 1996-2011 è stato anche Docente nell’Istituto Teologico di Siedlce. Dal 2003 al 2009 è stato Canonico onorario e dal 2009 Canonico “de numero” del Capitolo Cattedrale di Siedlce. Nel 2010 è stato annoverato tra i Cappellani di Sua Santità. È stato eletto alla Chiesa titolare di Ottana il 19 gennaio 2013 e ha ricevuto la consacrazione episcopale il 6 aprile successivo. Finora il Presule è stato Vicario Generale della diocesi.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione