Dona Adesso

© Servizio Fotografico-L'Osservatore Romano

Papa Francesco: “Per favore siamo cristiani gioiosi”

Santa Marta – 21 dicembre 2017

La gioia è stata l’argomento centrale dell’omelia tenuta da Papa Francesco nell’odierna messa mattutina a Casa Santa Marta. Riferendosi alla Prima Lettura e al Vangelo (Lc 1,39-45) il Santo Padre ha distinto la gioia vera e profonda dalla gioia effimera.

La vera gioia nasce dal perdono. “Tu sei un perdonato, ognuno di noi è un perdonato.” Gesù cammina con noi, in mezzo a noi; questo è il secondo motivo indicato dal Santo Padre per essere gioiosi.

Papa Francesco ha definito il pessimismo contrario alla vita cristiana poiché l’atteggiamento negativo ha una matrice estranea al perdono. “Per favore siamo cristiani gioiosi, facciamo tutto lo sforzo per far vedere che noi crediamo di essere redenti, che il Signore ci ha perdonato tutto e se noi faremo qualche scivolata Lui perdonerà pure perché è il Dio del perdono, che il Signore è in mezzo a noi e che non ci lascerà cadere le braccia.” Il Pontefice ha concluso l’omelia dicendo ai fedeli: “Alzati vai, grida di gioia, rallegrati, esulta e acclama con tutto il cuore”.

About Staff Reporter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Etiam vitae libero quis nunc porta viverra. Suspendisse ultricies, metus vel condimentum viverra, augue nisi aliquam mi, cursus posuere velit lacus eu metus. Phasellus elementum eros viverra dignissim interdum. Praesent sed consectetur nulla. Suspendisse eget bibendum purus. Sed ut dui a tortor ullamcorper condimentum at nec nibh. Pellentesque suscipit vulputate faucibus.

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione