Dona Adesso

© Servizio Fotografico-L'Osservatore Romano

Papa Francesco: Gesù chiama con dolcezza

Messa mattutina a Casa Santa Marta

Papa Francesco ha incentrato la messa mattutina a Casa Santa Marta sul significato della Quaresima definendola “aiuto alla conversione”.

Gesù “non minaccia, ma chiama con dolcezza, dando fiducia”, ha illustrato il Santo Padre riferendosi alla prima Lettura tratta di Isaia. Gesù è generoso e aperto al dialogo: “Vieni, su. Venite e discutiamo. Parliamo un po’.”

Papa Francesco ha paragonato Gesù ad un padre di un adolescente “che ha fatto una ragazzata e deve rimproverarlo. E sa che se va col bastone la cosa non andrà bene, deve entrare con la fiducia”. Gesù ci “avvicina al perdono e cambia il cuore”.

Papa Francesco ha invitato a ringraziare il Signore per la sua bontà perché “Lui non vuole bastonarci e condannarci”, rassicurando che “il perdono c’è” e che il Signore ci aspetta.

About Staff Reporter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Etiam vitae libero quis nunc porta viverra. Suspendisse ultricies, metus vel condimentum viverra, augue nisi aliquam mi, cursus posuere velit lacus eu metus. Phasellus elementum eros viverra dignissim interdum. Praesent sed consectetur nulla. Suspendisse eget bibendum purus. Sed ut dui a tortor ullamcorper condimentum at nec nibh. Pellentesque suscipit vulputate faucibus.

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione