Dona Adesso

Ecc.mi Presuli della Conferenza Episcopale della Croazia, in Visita “ad Limina Apostolorum” - Foto © Vatican Media

Croazia: Nomina dell’Ausiliare di Ðakovo-Osijek

Rev.do Mons. Ivan Ćurić

Il Papa ha nominato Vescovo Ausiliare dell’arcidiocesi di Ðakovo-Osijek (Croazia) il Rev.do Mons. Ivan Ćurić, del clero della medesima circoscrizione ecclesiastica ed ivi Vicario Generale, assegnandogli la sede titolare vescovile di Tela.

Rev.do Mons. Ivan Ćurić
Il Rev.do Mons. Ivan Ćurić è nato il 1° dicembre 1964 a Slavonski Brod, nella diocesi di Đakovo e Srijem, oggi arcidiocesi di Đakovo-Osijek. Dopo la scuola elementare, nel 1979 ha cominciato la formazione nel Seminario Minore di Zagreb e Đakovo. Dopo il servizio militare, dal 1984 ha frequentato gli studi filosofico-teologici all’Istituto Superiore di Teologia a Đakovo e dal 1987 ha proseguito alla Pontificia Università Gregoriana come alunno del Pontificio Collegio Germanico-Ungarico. È stato ordinato sacerdote a Đakovo il 29 giugno 1990. Ha proseguito gli studi alla Pontificia Università Gregoriana conseguendo la Licenza in Filosofia nel 1991. Dopo un breve periodo come Viceparroco a Osijek, è diventato Prefetto nel Seminario Maggiore e Professore di Filosofia a Đakovo. Nel 1993 ha ripreso gli studi a Roma come alunno del Pontificio Collegio Croato di San Girolamo. Dopo il rientro in diocesi ha ricoperto i seguenti incarichi: Vicerettore del Seminario Maggiore a Đakovo (1996-2007); Insegnante di Filosofia nell’Istituto Superiore di Teologia, oggi Facoltà di Teologia, a Đakovo (1996-2012); Responsabile dell’Ufficio stampa diocesano (2002-2007); Parroco a Slavonski Brod-Brodski Varoš (2007-2011) e Vicario Foraneo del Decanato Slavonski Brod (2010- 2011); Rettore del Seminario Maggiore a Đakovo (2011-2013). Nel 2012 è stato nominato Cappellano di Sua Santità. Dal 2011 è Membro del Consiglio Presbiterale e dal 2013 del Collegio dei Consultori. Attualmente è Vicario Generale (dal 2013) e Canonico del Capitolo Metropolitano di ĐakovoOsijek (dal 2014).

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione