Dona Adesso

XVIII riunione C9 (13 febbraio 2017) - Foto © PHOTO.VA - OSSERVATORE ROMANO

XXVIII Riunione dei Cardinali Consiglieri con il Santo Padre Francesco

Briefing del Direttore “ad interim” della Sala Stampa della Santa Sede, Alessandro Gisotti

Alle ore 13 di oggi, il Direttore “ad interim” della Sala Stampa, Alessandro Gisotti, ha tenuto un briefing sulla XXVIII Riunione dei Cardinali Consiglieri con il Santo Padre Francesco. Il Consiglio dei Cardinali si è riunito per tre giorni: lunedì 18, martedì 19 e mercoledì 20 febbraio.

Presenti gli Em.mi Cardinali: Card. Pietro Parolin, Card. Óscar Rodríguez Maradiaga, S.D.B., Card. Reinhard Marx, Card. Seán Patrick O’Malley, O.F.M. Cap., Card. Giuseppe Bertello e Card. Oswald Gracias. Presenti inoltre il Segretario del Consiglio, S.E. Mons. Marcello Semeraro, e il Segretario Aggiunto, S.E. Mons. Marco Mellino.

Il Santo Padre, come di consueto, ha partecipato ai lavori, anche se è stato assente questa mattina per l’Udienza Generale. Oggi pomeriggio sarà presente alla sessione finale della riunione. Le sessioni di lavoro si sono svolte al mattino dalle 9.00 alle 12.30 e nel pomeriggio dalle 16.30 alle 19.00.

La principale attività di questa riunione del Consiglio è consistita nell’aggiornamento e nella rilettura della bozza della nuova Costituzione Apostolica, il cui titolo provvisorio – come è noto – è Praedicate evangelium. In particolare, è proseguita la revisione stilistica e una rilettura canonistica del testo. I Cardinali Consiglieri hanno indicato le modalità per procedere alla consultazione della bozza che il Santo Padre, nel segno della sinodalità, intende promuovere. È stato deciso che verranno consultate le Conferenze Episcopali Nazionali, i Sinodi delle Chiese Orientali, i Dicasteri della Curia Romana, le Conferenze dei Superiori e delle Superiori maggiori ed alcune Università Pontificie.

Martedì 19 si è tenuta l’audizione di padre Federico Lombardi, S.I., Moderatore dell’Incontro su “La protezione dei minori nella Chiesa”, indetto durante la XXVI riunione del Consiglio di Cardinali, tenutosi dal 10 al 12 settembre 2018. È stata fortemente ribadita l’importanza di questo evento nel cammino di impegno per rendere la Chiesa sempre più una casa sicura per i bambini e gli adolescenti. In tale contesto, c’è stata un’attenta riflessione del Consiglio sulla dimissione dallo stato clericale imposta dalla Congregazione per la Dottrina della Fede all’Arcivescovo emerito di Washington, Theodore McCarrick.

I membri del Consiglio, anche se non Presidenti di Conferenze Episcopali o altro ufficio, e i Vescovi Segretario del Consiglio e Segretario Aggiunto, parteciperanno all’Incontro su “La Protezione dei Minori nella Chiesa”, che si terrà da domani fino al 24 febbraio. La prossima Riunione del Consiglio di Cardinali avrà luogo nei giorni 8, 9,10 aprile 2019.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione