Dona Adesso

“Voices of Faith”: storie di donne nel cuore del Vaticano

In occasione della Giornata internazionale della donna, al via la seconda edizione della manifestazione che riunirà donne di tutte il mondo

Dopo il successo dello scorso anno, il prossimo 8 marzo, nella Casina Pio IV in Vaticano, si terrà la seconda edizione di “Voices of Faith”, la manifestazione che vede riunite donne straordinarie, cattoliche, di grande talento e con una fede salda, provenienti dal mondo intero. In occasione della Giornata internazionale della donna, racconteranno le loro storie di accompagnamento dei poveri e di lotta per la dignità umana.

Nell’ambito della manifestazione, sarà assegnato da Caritas Internationalis e Voices of Faith un premio di €20.000 intitolato “Donne Germogli di Sviluppo”. L’evento sottolineerà inoltre il contributo delle donne all’opera della Chiesa cattolica nell’accompagnamento dei poveri, nella difesa della dignità umana e nella promozione delle pari opportunità.

Tra le ospiti ci saranno sostenitrici dei diritti umani, personalità della politica e dell’ambiente universitario, nonché precursori e personalità che con il loro lavoro hanno affrontato avversità e sfide apparentemente insormontabili.

Tra queste, donne straordinarie come: Mukti Bosco, cofondatrice e segretaria generale di Healing Fields e Ashoka Fellow, che spiegherà cosa è necessario per rendere l’assistenza sanitaria di una qualità più abbordabile e accessibile ai poveri e agli emarginati in India. Poi suor Hatune Dogan, fondatrice della Hatune International Foundation, racconterà come ha rischiato la propria vita in luoghi pericolosi per aiutare le minoranze cristiane perseguitate in Medio Oriente.

Ancora: Mary McFarland, cofondatrice e direttrice internazionale di JC: HEM (Jesuit Commons: Higher Education at the Margins) che racconterà come hanno portato l’insegnamento superiore a distanza nei campi profughi. Con lei sarà presente Suad Mohamed, un’ex-rifugiata somala che ha partecipato al programma JC: HEM e che è riuscita a diplomarsi. Presente pure suor Marta Pelloni, fondatrice Infancia Robada (rete nazionale sull’infanzia negata), che condividerà con il pubblico come combattono contro la violenza domestica, la tratta di donne e bambini e la corruzione organizzata.

“L’idea di Voices of Faith è nata con l’elezione di Papa Francesco”, spiega Chantal Götz, Direttrice esecutiva della Fondazione Fidel Götz e fondatrice di Voices of Faith. “Ha dato il La aprendo il dibattito sul ruolo delle donne nella Chiesa. Il suo desiderio di ‘ampliare lo spazio all’interno della Chiesa per una presenza femminile più incisiva’ è perfettamente in linea con la nostra iniziativa e con gli obiettivi della Fondazione.”

Nell’ambito dell’evento sarà assegnato il premio “Donne Germogli di Sviluppo”, con il quale vengono riconosciuti “progetti che evidenziano il contributo delle donne nel garantire cibo e migliorare le condizioni di vita delle loro famiglie e comunità”, spiega Michel Roy, segretario generale di Caritas Internationalis. “Attraverso questo progetto, le donne hanno modo di assumere un ruolo più attivo nelle loro comunità”, aggiunge, “ascoltando le storie di queste donne, diamo visibilità ai loro sforzi, capiamo meglio l’importanza di emancipare le donne e quanto sia importante per la Chiesa valorizzare tutto ciò”.

Il premio “Donne Germogli di Sviluppo” è costituito da due premi di €10.000 ciascuno, di cui uno è rivolto a programmi realizzati dalle organizzazioni Caritas e l’altro a organizzazioni esterne alla rete Caritas.

*

Per maggiori informazioni su tutte le relatrici che partecipano all’evento Voices of Faith, sul programma, e su come accedere al live streaming, si prega di visitare il sito www.voicesoffaith.org.

L’evento sarà trasmesso in streaming su www.voicesoffaith.org dalle ore 15:00 ora dell’Europa centrale (14:00 UTC) l’8 marzo.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione