Dona Adesso

“Vide e Credette. La Sindone, scienza, fede e annuncio del mistero pasquale”

Un Convegno internazionale il 13-14 dicembre presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum

Domani, martedì 6 dicembre, presso la Sala Marconi di Radio Vaticana, alle 11, si terrà la conferenza stampa di presentazione del convegno “Vide e Credette. La Sindone, scienza, fede e annuncio del mistero pasquale”. L’evento è promosso dall’Istituto Scienza e Fede. Il Convegno si svolgerà il 13 e il 14 dicembre presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.

Il Convegno, organizzato in occasione del 10° anniversario della Mostra Permanente “Chi è l’Uomo della Sindone?” e del primo anniversario della dipartita di Padre Héctor Guerra, è promosso dalI’Istituto Scienza e Fede e il progetto Othonia, dell’Ateneo Regina Apostolorum, con il patrocinio del Vicariato di Roma e in collaborazione con il Centro Internazionale di Sindonologia di Torino e il Centro Diocesano di Sindonologia Giulio Ricci di Roma.

Saranno presenti per la conferenza stampa alcuni dei relatori del convegno, quali: padre Rafael Pascual, LC, direttore dell’Istituto Scienza e Fede; il prof. Paolo Di Lazzaro, Fisico e Dirigente di Ricerca presso l’Enea, l’Ente per le Nuove tecnologie, l’Energia e lo sviluppo economico sostenibile; Walter Memmolo, Presidente del Gruppo Napoletano di Sindonologia e autore del libro Pietro, Giuseppe e il Lenzuolo; il dott. Mimmo Muolo, giornalista di Avvenire.

È prevista la partecipazione in modalità telematica del Prof. Gian Maria Zaccone Direttore del Museo della Sindone di Torino e del Prof. Giuseppe Ferrari, segretario nazionale del Gris di Bologna e corrispondente per Radio Maria. L’evento ha un carattere chiaramente interdisciplinare.

Infatti il programma prevede diverse sessioni dedicate alla storia, alla teologia, alla pastorale, alla scienza e ai mezzi di comunicazione, alla loro relazione e alle risposte che possono offrire agli interrogativi che il famoso lenzuolo di Torino continua a suscitare all’uomo d’oggi.

Questo incontro, seguendo l’esperienza dell’apostolo ed evangelista Giovanni, è in linea con l’obiettivo essenziale che si è posta la mostra permanente presente all’interno dello stesso Ateneo e che sarà aperta al pubblico in occasione del Convegno. Durante il convegno sarà offerto il servizio di traduzione simultanea italiano-inglese. È prevista anche la trasmissione in streaming. La partecipazione è gratuita.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione