Dona Adesso

Veglia di preghiera per il viaggio del Papa in Terrasanta

Venerdì sera, 23 maggio, un momento di preghiera nella Basilica di Sant’Anastasia del Palatino presieduto da mons. Zuppi, con la partecipazione di Claudia Koll

Le Chiese e le comunità religiose di tutto il mondo si stanno preparando con una preghiera a sostenere spiritualmente lo storico viaggio di Papa Francesco in Terra Santa. A Gerusalemme tutte le chiese cristiane saranno impegnate nella novena di preparazione che comincia mercoledì 14 maggio con un giorno di digiuno e una preghiera di adorazione della Santa Croce e prosegue fino al 22 maggio.

A Roma una veglia di preghiera, insieme all’attrice Claudia Koll, si terrà il giorno prima della partenza del Santo Padre, venerdì 23 maggio alle ore 21, all’interno della Basilica di Sant’Anastasia del Palatino.

La serata, organizzata dall’Associazione “Le Opere del Padre” fondata dall’attrice, è dedicata a sostenere le attività dell’Associazione pro Terra Sancta, la Ong della Custodia di Terra Santa. Tre sono i momenti significativi della veglia: la celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo Ausiliare di Roma Centro, monsignore Matteo Maria Zuppi, la significativa testimonianza di padre Feras Lufti (francescano originario di Hama, in Siria)

Dal 2013 Claudia Koll è al  fianco dell’Associazione pro Terra Sancta: dopo una sua visita a Gerusalemme ha deciso di sostenere il progetto Gerusalemme, Pietre della Memoria e promuovere l’operato della Custodia di Terra Santa.  Pietre della Memoria intende fronteggiare l’emergenza abitativa della Città Vecchia di Gerusalemme: migliorando le condizioni sanitarie, ristrutturando e mettendo in sicurezza 400 case della Custodia destinate alle famiglie più povere. Lo scorso luglio sono state consegnate agli abitanti della Città Vecchia le prime 35 case ristrutturate.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione