Dona Adesso

CTV, Screenshot

Usa. Videomessaggio di Papa Francesco ai migranti

Nel filmato, Bergoglio infonde coraggio e speranza alle diverse comunità di migranti in preda a paura e incertezza. Il filmato trasmesso da Esne TV il 29 gennaio

In un momento in cui tra diverse comunità di migranti degli Stati Uniti serpeggiano paura e incertezza, Papa Francesco ha cercato di infondere a tutti speranza e coraggio. Lo ha fatto attraverso un breve videomessaggio di cui dà notizia in anteprima Il Sismografo, sito specializzato in informazione vaticana.

“Siamo una comunità che ha una madre”, dice Francesco nel filmato. “Gesù – aggiunge – ci ha dato a tutti noi questa madre, la sua madre e la nostra. Siamo una comunità che con una madre si deve sentire sicura”. “I monaci russi in epoca medievale, ma anche prima, davano un consiglio molto bello. Loro dicevano: ‘Quando ci sono turbolenze spirituali dobbiamo radunarci sotto il mantello della Madre di Dio’. È ciò quanto voglio dirvi. Lei stessa lo ha detto a Juan Diego: Non devi avere paura. Non sono qua io, che sono tua madre?”.

Il videomessaggio agli immigrati fa parte di una conversazione con Noel Díaz, fondatore di Esne Tv (El Sembrador Nueva Evangelización ). L’emittente lo trasmetterà il prossimo 29 gennaio.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione