Dona Adesso

Vác (Ungheria) - Cattedrale - Foto © Civertanderivative work: Rabanus Flavus [CC BY-SA 2.5

Ungheria: Rinuncia del Vescovo di Vác

Nomina del successore: Rev.do Zsolt Marton

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Vác (Ungheria) presentata da S.E. Mons. Miklós Beer. Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Vác (Ungheria) il Rev.do Zsolt Marton, del clero della medesima diocesi, finora Rettore del Seminario Centrale di Budapest.

Rev.do Zsolt Marton
Il Rev.do Zsolt Marton è nato il 26 marzo 1966 a Budapest. Ha iniziato gli studi liceali nel Ginnasio dei Padri Scolopi a Kecskemét, terminati, poi, in una Scuola statale. Dal 1985 al 1988 ha compiuto gli studi presso la Scuola Superiore di Pedagogia a Zsámbék e in seguito ha lavorato come Insegnante (1988-1992). Nel 1992 è entrato nel Seminario Maggiore e, terminati gli studi filosofico-teologici, il 20 giugno 1998 è stato ordinato sacerdote, incardinandosi nella diocesi di Vác. Dopo l’ordinazione sacerdotale il Rev.do Marton ha ricoperto i seguenti incarichi: Segretario del Vescovo di Vác e Notaio del Tribunale Diocesano (1998-1999); Vicario parrocchiale a Nagykáta (1999-2000); Amministratore parrocchiale di Dány (2000-2003); Prefetto degli studi nel Seminario Centrale di Budapest (2003-2008); Parroco a Alsó e Felső-Gőd e Decano del Decanato di Vác (2008- 2015). Dal 2015 fino ad oggi è Rettore del Seminario Centrale di Budapest.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione