Dona Adesso

Una serata di evangelizzazione a Roma in occasione della Giornata Mondiale Missionaria

Sabato 18 ottobre, a Trastevere torna la “Notte missionaria” che apre ufficialmente le attività di Gioventù Missionaria

“Non lasciamoci rubare la gioia dell’evangelizzazione! Vi invito ad immergervi nella gioia del Vangelo, ed alimentare un amore in grado di illuminare la vostra vocazione e missione”, si legge nel messaggio del Santo Padre Francesco per l’88° Giornata Mondiale delle Missioni che si celebrerà domenica prossima, 19 ottobre 2014.

Per l’occasione a Roma, Gioventù Missionaria, organizzazione formata da giovani tra i 17 e i 28 anni e promossa dal Movimento Regnum Christi, organizzerà la prima Notte missionaria dell’anno. Una serata dove decine di giovani vorranno “illuminare” la vita dei passanti per le vie di Trastevere con un semplice invito: un candela, una preghiera, la proposta di entrare in una Chiesa (nella fattispecie Santa Maria della Scala) dove si svolge un’Adorazione Eucaristica animati dagli stessi giovani.

Obiettivo principale della Notte missionaria è portare l’amore di Gesù ad un pubblico, quello del sabato sera, tendenzialmente lontano da Dio, tra una birra e un cocktail tra amici; a farlo sono gli stessi giovani, liceali o universitari che vengono da strade diverse delle fede: alcuni sono più formati, altri meno ma tutti si danno l’opportunità di mettersi in gioco, dando la propria faccia… per Gesù. L’esperienza della Notte missionaria si trasforma così anche per loro in una auto-missione, confermando ancora una volta che “c’è più gioia nel dare che nel ricevere”.

Presente in più di 30 Paesi al mondo, Gioventù Missionaria conta in Italia su sei sedi operative su tutto il territorio nazionale: Roma, Milano, Padova, Firenze, Bolzano e Palermo; realizza missioni di evangelizzazione in Italia come la Notte missionaria, la Missione mariana e le missioni di Settimana Santa durante i giorni del Triduo Sacro a servizio di parrocchie e diocesi della penisola; ma anche missioni all’esterno, in Bosnia nel periodo di Capodanno e in Messico, per tre settimane durante il periodo estivo.

Con la Notte missionaria di sabato prossimo a Roma, a partire dalle ore 20:30 (a cui seguirà un’altra a Milano la settimana successiva, il 24 ottobre), hanno ufficialmente inizio le attività di Gioventù Missionaria per la stagione 2014/2015. Per l’occasione è stato lanciato il nuvo sito-web dell’organizzazione on-line all’indirizzo www.gfmissionaria.it/gm e la nuova campagna promozione con il payoff #liveyourmission. “Negli ultimi anni è stato fatta una campagna che invitava a scoprire la propria missione (cfr. Hai mai pensato… di avere una missione nella vita?). Ora  l’invito è quella di viverla e, soprattutto, di condividerla, perché in missione si condivide appunto la propria esperienza di fede, da qui il senso dell’hashtag. Gli hashtag sono un tipo di tag utilizzato in alcuni social network per creare delle etichette; sono formati da parole o combinazioni di parole concatenate inserite nei commenti precedute dal simbolo # (cancelletto)”, spiegano i responsabili.

***

Per maggiori informazioni:

06.66543838

gm.ufficionazionale@gfmissionaria.it

 www.gfmissionaria.it/gm

About Emanuele Pica

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione