Dona Adesso

Una Messa del Papa per Nostra Signora di Guadalupe

La Celebrazione avverrà il giorno in cui ricorre la memoria liturgica della Patrona dell’America Latina, il 12 dicembre

Nel giorno in cui ricorre la festività di Nostra Signora di Guadalupe, il 12 dicembre 2014, la preghiera in onore della Patrona dell’America Latina si eleverà anche oltreoceano fino a raggiungere la Basilica Vaticana, dove papa Francesco presiederà una concelebrazione eucaristica in suo onore.

La notizia è stata diffusa da un comunicato della Pontificia Commissione per l’America Latina. L’inizio della Messa è previsto alle ore 18 del 12 dicembre prossimo. A partire dalle 16.45 sarà preceduta dall’ingresso nella Basilica di San Pietro delle bandiere di tutti i Paesi del continente dell’America Latina, dal loro omaggio all’immagine della Patrona, dalla successiva recita del “Rosario Guadalupano” da una preghiera di Avvento accompagnata da canti della tradizione popolare latinoamericana.

I canti che accompagneranno la Messa saranno quelli della Misa Criolla del compositore argentino Ariel Ramírez, la cui esecuzione sarà diretta dal figlio, Facundo Ramírez, e il suo gruppo musicale argentino, con Patricia Sosa come invitata, e la collaborazione del Coro romano Musica Nuova. Proprio 50 anni fa, Ariel Ramírez presentò al Beato Paolo VI la sua opera appena composta.

Prevista la partecipazione di numerosi Superiori e officiali dei dicasteri della Curia Romana, di delegati di Governo e membri del Corpo Diplomatico dei diversi Paesi del continente, di sacerdoti, religiosi e religiose latinoamericani che prestano servizio o effettuano i loro studi a Roma, come anche degli immigrati residenti a Roma per motivi familiari e di lavoro. La Celebrazione sarà teletrasmessa nei Paesi latino-americani.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione