Dona Adesso

Una “alleanza educativa” tra oratori e scuola

Stefania Giannini, ministro dell’Istruzione, e il card. Bassetti hanno inaugurato il 2° Happening nazionale degli oratori

Il Teatro Lyrick pieno di animatori in festa ha ieri sera accolto il Ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, venuta appositamente ad Assisi per portare un saluto ai partecipanti al 2° Happening nazionale degli oratori. Il ministro è stato accolto da S. Em. Card Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia e Città della Pieve, da S. E. mons. Domenico Sorrentino, Arcivescovo della Diocesi di Assisi, Nocera Umbra e Gualdo Tadino, e da don Marco Mori, presidente del Forum degli Oratori Italiani, organizzatore dell’evento che fino a domenica 7 vedrà radunati un migliaio di educatori provenienti da oltre 65 diocesi italiane.

Mi piace molto parlare di alleanza educativa – ha sottolineato la Giannini nel suo intervento –  fra oratori e scuola perché la nostra visione della scuola è che essa sia uno spazio non solo fisico, uno spazio dello spirito. Non è soltanto importante il momento  della lezione frontale, ma anche il sistema di relazioni che si costruisce dentro e fuori dalla classe. L’oratorio fa proprio questo”. Il Ministro  ha anche ricordato che con il Forum degli Oratori esiste già un accordo che è stato firmato nel 2012 e ha lanciato la sfida di rinnovarlo integrandolo con una serie di nuovi contenuti.

“Voi siete i protagonisti di questo incontro – ha esordito il Card. Bassetti nel suo saluto agli animatori – senza la vostra presenza, senza il vostro impegno, senza la vostra autenticità, questa iniziativa perderebbe di significato. Senza il vostro quotidiano incessante appassionante lavoro ed impegno negli oratori, questi resterebbero una bella idea e un progetto sulla carta”. Ringraziando i tanti ragazzi che affollavano il Lyrick, il Vice Presidente della CEI ha sottolineato come “questa proposta educativa meravigliosa, che sono gli oratori prende vita e forma soprattutto da voi. Io, anche a nome dei vescovi italiani e della nostra Chiesa vi dico grazie perché ci siete e per quello che fate. Ragazzi, andate  avanti e vincete anche voi la scommessa dell’oratorio”.

La serata, affollata di tanti giovani arrivati da 15 regioni italiane, ma anche di adulti, religiosi, sacerdoti e seminaristi che a vario titolo si occupano della pastorale giovanile e dell’oratorio, è stata animata da un gruppo dell’Oratorio di Bevagna con un estratto del musical “Forza Venite Gente” e dal gruppo musicale “Brothers in God – BIG”, espressione di un progetto di evangelizzazione attraverso la musica a cura della Gioventù Francescana (Gi.Fra) che hanno saputo gioiosamente accogliere con lo stile dell’oratorio i partecipanti all’evento.

Oggi la giornata dell’ H2O, che approfondisce il tema “LabOratori di Comunità”, si è aperta con una serie di gemellaggi fra le 7 diocesi umbre e le delegazioni degli oratori italiani in un momento di accoglienza e di confronto sui progetti realizzati dalle varie comunità. Nel pomeriggio, rientrati ad Assisi, gli animatori vivranno un percorso denominato “Navigatore di comunità” incontrando varie esperienze presentate dalle realtà associate al FOI. I gruppi vivranno anche uno speciale percorso artistico-spirituale all’interno della Basilica di San Francesco. Una fiaccolata per le vie di Assisi e la celebrazione eucaristica nella basilica Superiore del Santo  presieduta dal card. Bassetti  chiuderà la giornata.

Domani l’Happening prevede un intenso programma di lavoro con alcune relazioni e svariati workshop sui temi diversi fra i quali bene comune, accoglienza, animazione, relazione, alleanze, dove  gli animatori saranno invitati a trovare insieme nuove idee per “generare comunità”, linguaggi e modi per concretizzare il messaggio dell’oratorio nella civiltà odierna.

Domenica 7 ci sarà spazio per un approfondimento sulla Nota Pastorale dei Vescovi italiani sull’oratorio “Laboratorio dei Talenti” e per le suggestioni provenienti proprio dagli animatori presenti all’Happening. Con don Michele Falabretti, responsabile del Servizio di Pastorale giovanile della CEI e S.E. Mons. Paolo Giulietti, verranno individuate le prospettive concrete per permettere agli oratori di essere uno snodo importate nella crescita della comunità cristiana.

Tutte le info e gli aggiornamenti su www.oratori.org (inclusa la diretta streaming) oltre che sulla pagina Facebook di HappeningOratori e  seguendo l’account Twitter  dell’evento @H2Oratori

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione