Dona Adesso

Un torneo di calcio per ricordare San Giovanni Paolo II

L’iniziativa delle ACLI di Roma in programma per l’11 aprile a Tor Bella Monaca

È intitolato a San Giovanni Paolo II il torneo interparrocchiale, promosso dall’Unione Sportiva delle ACLI di Roma in collaborazione con le ACLI provinciali di Roma e il Servizio diocesano per la Pastorale giovanile di Roma e con il patrocinio della Regione Lazio, Roma Capitale e Coni regionale del Lazio, nelle periferie della Capitale.

L’iniziativa, che è nata per ricordare il Pontefice polacco a dieci anni dalla morte che ricorre domani, verrà presentata il prossimo 11 aprile a Tor Bella Monaca nella parrocchia Santa Maria Madre del Redentore a Roma.

“Abbiamo scelto – spiegano congiuntamente Luca Serangeli e Lidia Borzì, rispettivamente presidente US ACLI Roma e ACLI Roma – di ricordare Giovanni Paolo II attraverso lo sport e i giovani nelle periferie di Roma. Sono questi proprio alcuni aspetti che hanno caratterizzato il pontificato di Wojtyla e che noi vogliamo siano le stelle polari del nostro impegno nella Capitale a favore dello sport per tutti senza barriere. A dieci anni di distanza dalla sua morte, inoltre, il richiamo a questi valori assume un significato ancora più profondo”.

“La scelta di Tor Bella Monaca – aggiungono Serangeli e Borzì – è per rispondere all’appello di papa Francesco di andare appunto nelle periferie esistenziali e materiali delle nostre città. Sono convinto che lo sport e il calcio in particolare possano essere una scuola di vita per formare i giovani come sentinelle del mattino come amava definirli Giovanni Paolo II”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione