Dona Adesso

Udienza Nonni, 15.10.2016 / © PHOTO.VA - OSSERVATORE ROMANO

“Un popolo che non accudisce i nonni e non li tratta bene, è un popolo che non ha futuro!”

Intenzioni di preghiera del Santo Padre per il dicembre 2017

“Per gli anziani, perché sostenuti dalle famiglie e dalle comunità cristiane, collaborino con la saggezza e l’esperienza alla trasmissione della fede e all’educazione delle nuove generazioni“, sono le intenzioni di preghiera del Santo Padre per il dicembre 2017.

“Un popolo che non accudisce i nonni e non li tratta bene, è un popolo che non ha futuro! Gli anziani hanno la saggezza. A loro è stato affidato di trasmettere l’esperienza della vita, la storia di una famiglia, di una comunità, di un popolo. Non dimentichiamoci dei nostri anziani perché sostenuti dalle famiglie e dalle istituzioni, collaborino con la saggezza e l’esperienza all’educazione delle nuove generazioni”, spiega il Santo Padre nel video che accompagna le intenzioni di preghiera.

La riflessione di Papa Francesco prende forma nel video, diretto dal Gesuita P. Frédéric Fornos, raccontando la storia di un giovane in cammino per strada. Sentendo musica jazz, segue il suono fin dove proviene  e scopre un trio composto da tre anziani. Allora si unisce a loro e suonano e si divertono insieme. Il Video è stato girato in lingua spagnola con sottotitoli in italiano. È disponibile in dieci lingue e pubblicato su tutti i social media, Youtube, Facebook, Twitter e Instagram.

Non è la prima volta che Papa Francesco ricorda l’importante ruolo degli anziani nel nucleo familiare e nella società. Il Santo Padre ha dedicato un ciclo di udienze alla famiglia nel quale egli ha approfondito il contributo fondamentale degli anziani per il bene comune. Noi siamo dei nonni chiamati a sognare e dare il nostro sogno alla gioventù di oggi: ne ha bisogno. Perché loro prenderanno dai nostri sogni la forza per profetizzare e portare avanti il loro compito“, così il Santo Padre ha ricordato ai Cardinali il 27 giugno 2017 sottolineando l’importanza del dialogo intergenerazionale.

Quanto sono importanti i nonni nella vita della famiglia per comunicare il patrimonio di umanità e di fede essenziale per ogni società!“, ha affermato Papa Francesco il 26 luglio 2017, questa volta su Twitter.

About Britta Dörre

Britta Dörre è laureata in storia dell’arte, in scienza delle discipline storiche e in giurisprudenza presso l’ Università di Passau. Ha lavorato presso la Bibliotheca Hertziana a Roma (borsista, Fototeca e collaborazione scientifica presso il progetto Ars Roma) e presso l'Ambasciata della Repubblica Federale di Germania presso la Santa Sede (Cerimoniale, Cultura, Stampa).

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione