Dona Adesso

Umidità di risalita capillare negli storici edifici religiosi

Seminario tecnico nell’Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina

di Eugenio Fizzotti

ROMA, martedì, 13 marzo 2012 (ZENIT.org).- Suscita particolare interesse l’iniziativa presa dall’Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina, in collaborazione con il gruppo Leonardo Solutions Srl e Domodry Srl, di promuovere un seminario tecnico per illustrare l’applicazione del sistema Domodry® negli edifici religiosi aventi valenza storico-artistica.

Il seminario dal titolo “Umidità di risalita capillare negli edifici storici: indagini diagnostiche, influenza sul microclima, sistema elettrofisico Domodry® per la deumidificazione muraria” si terrà il 20 marzo dalle ore 9 alle ore 13 nell’auditorium del Giorgio Hotel Best Western di Crotone.

Come è noto Domodry Srl, con sede a Milano e uffici a Legnano, è un’azienda leader nella produzione e commercializzazione di apparecchiature elettroniche non invasive per il e la muraria. In modo più specifico e specializzato tale azienda opera nel campo della diagnostica, della progettazione e dell’applicazione di tecnologie innovative per il settore edilizio e dei Beni Culturali e propone il sistema (brevettato) Domodry®, per il controllo e l’eliminazione dell’umidità da risalita capillare.

Avvalendosi di apparecchiature che si basano sul principio della “Deumidificazione elettrofisica attiva” rappresenta una tecnologia di ultima generazione non invasiva, reversibile e totalmente bio-compatibile, che nasce per in modo definitivo il problema dell’umidità di risalita capillare, direttamente sulle cause che la generano, così da prevenire alla radice anche gli effetti diretti quali distacchi di intonaco, muffe, fioritura di sali sulle pareti, che comportano fastidiosi danni estetici oltre che costosi interventi di manutenzione, per non parlare degli effetti negativi sulla salute degli individui.

Favorendo la ricerca a qualsiasi tipo di struttura affetta da umidità ascendente sono già stati raggiunti dei risultati con garanzia assoluta e illimitata nel tempo, confermati dalle applicazioni realizzate in tutta Italia, in contesti anche molto differenti per condizioni ambientali, tipologie architettoniche e caratteristiche costruttive degli edifici oggetto di intervento.

Al seminario, patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Crotone, dall’Ordine degli Ingegneri e dall’Ordine degli Architetti della provincia oltre che dal Collegio dei Geometri, potranno partecipare tutti i tecnici interessati ad approfondire l’argomento. Le conclusioni saranno tratte da S.E. Mons. Domenico Graziani, Arcivescovo di Crotone-Santa Severina.

Per far conoscere l’iniziativa martedì 13 marzo alle ore 10.30 sarà effettuata presso i locali della Curia una conferenza stampa durante la quale si procederà alla firma della la fornitura servizi di diagnostica e trattamentodegli edifici di pertinenza degli Enti Ecclesiastici, Enti diocesani ed Enti di interesse diocesano ricadenti nel territorio dell’Arcidiocesi di Crotone–Santa Severina interessati da umidità di risalita capillare.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione