Dona Adesso

Udienza Generale (24/04/2019) - Foto © Servizio Fotografico - Vatican Media

Sud Africa: Rinuncia dell’Arcivescovo Metropolita di Pretoria e Ordinario Militare del Sud Africa

S.E. Mons. Dabula Anton Mpako

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Arcidiocesi Metropolitana di Pretoria e dell’Ordinariato Militare (Sud Africa), presentata da S.E. Mons. William Matthew Slattery, O.F.M. Il Papa ha nominato Arcivescovo della medesima Sede Metropolitana nonché Ordinario Militare in Sud Africa S.E. Mons. Dabula Anton Mpako, finora Vescovo di Queenstown.

S.E. Mons. Dabula Anton Mpako

S.E. Mons. Dabula Anthon Mpako è nato a Eastern Cape (Diocesi d’Umtata), il 6 settembre 1959. Nel giugno del 1978, è entrato nell’Istituto secolare Christ the Priest, fondato dal P. André Blais, O.M.I., nella Diocesi di Umzimkulu, e ha poi cominciato la sua formazione sacerdotale nel 1980, al Seminario Maggiore St. Augustine del Lesotho. È stato ordinato sacerdote il 28 giugno 1986 ed incardinato nell’Arcidiocesi di Pretoria. Dopo l’Ordinazione sacerdotale, ha ricoperto i seguenti incarichi: 1986-1987: Assistente Parrocchiale della parrocchia affidata alla Congregazione degli Stimmatini; 1987-1990: Formatore e successivamente Rettore del Seminario Propedeutico St. Paul ad Hammanskraal; 1991-1994: Inviato negli Stati Uniti per ulteriori studi in Teologia Pastorale presso l’Università di Loyola; 1994-1998: Rettore del Seminario Maggiore Filosofico St. Peter’s, a Garsfontein; 1999-2004: Parroco della parrocchia di Christ the King e St. Mark, a Mabopane, e Vicario foraneo della North-Western Deanery; 2005-2010: Parroco di St. Columba, a Capital Park; 2010-2011: Parroco di St. Thomas More, a Monavoni; dal 6 agosto 2011 Vescovo di Queenstown. È attualmente Vice-Presidente della Conferenza episcopale.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione