Dona Adesso

Udienza ai Membri del Sinodo permanente della Chiesa grecocattolica ucraina - Foto © Servizio Fotografico - Vatican Media

Ucraina: Nomina del Vescovo dell’Eparchia di Kamyanets-Podilskyi degli Ucraini

Dalle Chiese Orientali

Il Sinodo dei Vescovi della Chiesa greco-cattolica ucraina ha eletto Vescovo dell’Eparchia di Kamyanets-Podilskyi degli Ucraini (Ucraina) il Rev.do Ivan Kulyk, Parroco della Parrocchia dei Santi Sergio e Bacco a Roma, al quale il Santo Padre ha concesso il Suo assenso.

Rev.do Ivan Kulyk
Il Rev.do Ivan Kulyk è nato il 16 marzo 1979 a Perevolka, nella regione di Ternopil. Nel 1997 ha iniziato la formazione sacerdotale nel Seminario Maggiore a Ternopil, che ha proseguito successivamente nel Seminario di Lublino (Polonia). Concluso l’iter formativo, l’8 maggio 2005 ha ricevuto l’ordinazione presbiterale. Dal 2005 al 2009 ha studiato presso l’Istituto Patristico “Augustinianum” a Roma, dove ha conseguito la licenza in patristica e patrologia. Dal 2006 al 2009 ha svolto il ministero pastorale per i fedeli greco-cattolici ucraini residenti in Italia, in particolare a Cattolica, Pesaro, Padova, Este, Tiene, Bassano del Grappa e Chioggia. Nel 2009 è stato nominato Amministratore della Parrocchia dei Santi Sergio e Bacco a Roma. Dal 2013 è parroco della medesima Parrocchia.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione