Dona Adesso
Flag of Turkey

Flag of Turkey - Pixabay (joannaoman)

Turchia, omicidio ambasciatore russo. Il cordoglio del Papa

In un telegramma a Putin, il Pontefice condanna il “violento attacco” avvenuto ieri ad Ankara per mano di un giovane attentatore

Oltre all’attentato di Berlino, Papa Francesco è addolorato per la tragedia avvenuta ieri ad Ankara. Un giovane attentatore ha ucciso pubblicamente l’ambasciatore russo in Turchia, Andrei Karlov, mentre teneva un discorso alla Galleria d’Arte contemporanea ad una mostra fotografica.

In un telegramma al presidente russo Vladimir Putin, firmato dal cardinale Segretario di Stato, Pietro Parolin, il Papa si dice “rattristato” per il “violento attacco”. Invia quindi le condoglianze a tutti coloro che piangono la scomparsa dell’ambasciatore, specialmente i suoi familiari. Raccomandando l’anima del defunto a Dio onnipotente, Francesco assicura al presidente e a tutta la popolazione russa la sua preghiera e la sua “solidarietà spirituale”.

 

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione