Dona Adesso

Tre film per introdurre la lettera pastorale del cardinale Scola

Dal 2 al 4 settembre al Museo Diocesano di Milano, la terza edizione della rassegna cinematografica Campo Totale, Fotogrammi dell’umano

Tre film per introdurre, attraverso il linguaggio cinematografico, la nuova lettera pastorale Educarsi al pensiero di Cristo, scritta dall’Arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola.

Il cardinale presenterà la lettera l’8 settembre, durante il Pontificale in Duomo; prima, in tre serate, i temi che l’Arcivescovo ha posto al centro della riflessione saranno affrontati attraverso la visione di tre opere cinematografiche.

La rassegna cinematografica Campo Totale, Fotogrammi dell’umano – terza edizione di una fortunata iniziativa organizzata dalla Diocesi di Milano e da ACEC (Associazione cattolica esercenti cinema) – si svolgerà mercoledì 2, giovedì 3 e venerdì 4 settembre, alle ore 20.30, presso il Museo Diocesano (corso di Porta Ticinese 95, Milano), che per la prima volta si aprirà alla città per un ciclo di proiezioni che coinvolgeranno lo sguardo, la parola e l’arte.

Ognuna delle tre proiezioni – oltre che da un critico cinematografico – sarà infatti accompagnata da un testimone e da uno tra i più stretti collaboratori del cardinale Scola che mostrerà le connessioni con la lettera pastorale. Le serate sono aperte a tutti, a ingresso gratuito su prenotazione.

Ad aprire il ciclo sarà Trash (mercoledì 2 settembre) di Stephen Daldry. Al centro i temi dell’infanzia violata, della corruzione, della lotta, della giustizia nonché della speranza. Interverranno don Gino Rigoldi (cappellano del Beccaria) e Luciano Gualzetti (vicedirettore di Caritas Ambrosiana, vicecommissario del Padiglione della Santa Sede a Expo Milano 2015).

Con Calvario (giovedì 3 settembre) di John Michael McDonagh si metteranno a fuoco la vocazione, la fede, il peccato, il sacrificio, ma anche la passione e la misericordia. Protagonisti del dialogo dopo la visione saranno monsignor Mario Delpini (vicario generale della Diocesi di Milano) e Annalori Ambrosoli (vedova dell’avvocato Giorgio Ambrosoli, ucciso a Milano l’11 luglio 1979).

Infine con Due giorni, una notte dei fratelli Dardenne (venerdì 4 settembre) ci si soffermerà sui temi del lavoro, della crisi, della malattia, della solidarietà e della famiglia guidati oltre che dalla storia raccontata nel film anche dalla parole di Silvano Petrosino (studioso di filosofia contemporanea, scrittore e docente all’Università Cattolica) e monsignor Franco Agnesi (vescovo ausiliare).

L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti (apertura alle ore 20). Obbligatoria la registrazione telefonando allo 02.67131657 oppure inviando una mail con i propri dati a: acecdiocesimilano@gmail.com

Acec (Associazione Cattolica Esercenti Cinema) è l’organismo che raccoglie circa 200 sale della comunità della diocesi di Milano (gli ex cinema parrocchiali) frequentate ogni anno da un milione di spettatori per assistere a proiezioni cinematografiche, dibattiti, spettacoli teatrali, mostre, concerti. Con la loro programmazione di qualità, realizzata grazie al supporto di ITL Cinema, le sale della comunità sono un prezioso presidio culturale nel territorio.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione