Dona Adesso

Si apre domani la XLVIII Settimana Agostiniana Pavese

Le spoglie del Santo Dottore della Chiesa esposte all’omaggio dei fedeli fino al 24 aprile

Si apre domani, sabato 16 aprile, la quarantottesima edizione della Settimana Agostiniana Pavese organizzata dalla comunità agostiniana pavese e dal Comitato Pavia Città di sant’Agostino per commemorare il battesimo del futuro santo vescovo di Ippona e Dottore della Chiesa, avvenuto il 24 aprile 387 a Milano dove a battezzare Agostino fu il vescovo Ambrogio.

Il programma degli appuntamenti è particolarmente nutrito:

16 aprile, ore 18.30: S. Messa e apertura dell’Arca di S. Agostino, presieduta da Mons. Corrado Sanguineti, vescovo di Pavia.

17 aprile, ore 20.30: nella Sacrestia della Basilica si svolge il concerto di clavicembalo del Prof. Giuliano Bellorini.

21 Aprile, ore 9.30: Lectio Augustini nell’Aula Scarpa dell’Università di Pavia sul “De Trinitate” di S. Agostino, Libri IX-XII con il seguente programma :

  • ore 9.45 Introduzione ai lavori (Luca Vanzago dell’Università di Pavia)
  • ore 10.00 Libro IX (Luigi Alici dell’Università di Macerata)
  • ore 11.00 Libro X (Giovanni Catapano  dell’Università di Padova)
  • ore 15.00 Libro XI (Emmanuel Bermon dell’Università di Bordeaux)
  • ore 16.00 Libro XII (Maria Bettetini, dell’Università IULM di Milano)

22 Aprile, ore 21: Testimonianza di Claudia Koll e letture agostiniane.

24 aprile, ore 11-19.30: Incontro laici agostiniani del nord Italia.

24 aprile, ore 18.30: S. Messa e chiusura dell’Arca di S. Agostino, presieduta da Mons. Alberto Maria Careggio, vescovo emerito di Ventimiglia-Sanremo.

Spiega don Gianluigi Corti, presidente del Comitato Pavia Città di Sant’Agostino: “Il rapporto tra Sant’Agostino e Pavia è carico di potenzialità notevoli che si stanno sviluppando e che possono ulteriormente crescere Dal punto di vista dell’afflusso  di persone un santo come Agostino di Ippona ha un magnetismo spirituale formidabile, ma anche il suo fascino intellettuale può condurre a visitare il suo sepolcro chi come lui vive una passione molto forte per le risorse dell’intelletto umano nonché le emozioni intensissime dell’animo  che collidono con  la forza del pensiero e/o la sollecitano. Di quanto Agostino possa essere una risorsa per Pavia fanno fede iniziative di grande portata che vengono realizzate nella nostra città. La settimana agostiniana pavese con la sua ormai consolidata Lectio Augustini i cui atti raggiungono svariate università a livello internazionale dice bene come Pavia Grazie ad Agostino possa essere una fucina culturale davvero di eccellenza, come sue altre istituzioni prestigiose dimostrano. Il comitato Pavia Città di S Agostino sta portando bene in luce il rapporto storico-artistico tra il Santo e la città. La commissione che si occupa di questo aspetto ha prodotto un bellissimo volume in cui sono raccolti gli atti di tre anni di convegni su questo aspetto con relatori di primo livello. La commissione musicale ha portato a Pavia organisti di fama internazionale oltre ad aver offerto serate musicali di raffinata qualità. La commissione pedagogica-letteraria ha organizzato giornate per la scuola dalle quali pure sono venute qualificate pubblicazioni. Infine si deve ricordare come, attorno alla tomba di Agostino, oratori di prestigio ne tengano vivo il pensiero. Due nomi per tutti nei tempi recenti: il filosofo Massimo Cacciari e il cardinale Walter Kasper. Agostino può proprio essere una opportunità formidabile per la nostra città sul piano spirituale e culturale”.

Venerdì 22 aprile alle ore 21 la Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro ospiterà Claudia Koll nell’incontro Agostino: l’uomo, il pastore, il mistico: l’attrice, leggerà testi scelti di Sant’Agostino e porterà la sua personale testimonianza. Spiega l’attrice: “Sento di avere in comune con il grande santo vescovo di Ippona la preghiera di mia madre e di mio padre: i miei genitori hanno pregato a lungo per la mia conversione e quindi comprendo veramente che la conversione è frutto di preghiere e spesso di preghiere di genitori che non si accontentano della situazione e che gridano a Dio chiedendo che il cuore della propria figlia, nel mio caso, cambi…”

***

Per ulteriori approfondimenti:

Sito web: http://santagostinopavia.wordpress.com/

YouTube: http://www.youtube.com/user/SantagostinoPavia

Facebook: http://www.facebook.com/group.php?gid=132585387620&ref=ts

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione