Dona Adesso
Vatican City

ZENIT

Scholas Occurrentes diventa “fondazione pontificia”

Scholas Occurrentes è una iniziativa educativa sviluppatasi a Buenos Aires, promossa dall’allora cardinale Bergoglio

Con un chirografo dello scorso 15 agosto, Papa Francesco ha riconosciuto a Scholas Occurrentes lo status di “fondazione pia autonoma” di Diritto pontificio, eretta come persona giuridica privata all’interno dell’ordinamento canonico. Scholas Occurrentes – si legge nel documento riportato da L’Osservatore Romano – è una iniziativa educativa che ha le sue radici nei programmi ‘Escuela de vecinos’ ed ‘Escuelas hermanas’, sviluppatisi nella città di Buenos Aires, promossi dall’arcivescovo cardinale Bergoglio. 

Attualmente, è strutturata come una rete mondiale di scuole che condividono i loro beni, avendo obiettivi comuni e con speciale attenzione ai bambini con minori disponibilità economiche. Questo programma ha ottenuto personalità giuridica di diritto civile in Spagna, come fondazione senza fine di lucro. A oggi, Scholas occurrentes è diffusa in più di settanta Paesi dei cinque continenti. Alla guida dell’istituzione rimangono i due direttori generali: José María Del Corral ed Enrique Palmeyro. Vice presidente è stato nominato il vescovo Marcelo Sánchez Sorondo, cancelliere delle Pontificie Accademie delle scienze e delle scienze sociali.
 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione