Dona Adesso

Savarese (Manif Pour Tous): “Scuse immediate da Cirinnà”

La parlamentare relatrice del ddl sulle unioni civili aveva definito i partecipanti all’evento di piazza San Giovanni “retrogradi” e “orgogliosi di discriminare”

“Quella folla immensa di nonni, mamme, papà e bambini non merita davvero il disprezzo e le offensive caricature stereotipate della senatrice Cirinnà, a cui chiediamo delle scuse immediate”. Lo afferma Filippo Savarese, portavoce de La Manif Pour Tous Italia e membro del comitato che sabato scorso ha riunito a Roma centinaia di migliaia di persone da tutta Italia a difesa della famiglia.

La senatrice Pd Monica Cirinnà aveva definito a SkyTg24 “retrogradi” e “orgogliosi di discriminare” i partecipanti all’evento in Piazza San Giovanni.

“Il ddl sulle unioni civili – continua Savarese – non c’entra niente con l’estendere diritti a chi vuole convivere in pace e libertà, ma rottama il matrimonio legittimando la pratica dell’utero in affitto. Il popolo si sta ribellando a questa dannosa riforma ideologica della società ed è pronto a tornare in piazza quanto prima se il ddl Cirinnà non sarà stoppato”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione