Dona Adesso

By Paulusburg [CC BY-SA 4.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0)], from Wikimedia Commons

Santa Sede: Adesione all’Accordo sugli Itinerari Culturali Europei

31 Stati membri del Consiglio d’Europa hanno finora sottoscritto l’Accordo

Con lettera del 21 marzo 2018, l’Ecc.mo Mons. Paul R. Gallagher, Segretraio per i Rapporti con gli Stati, ha comunicato a S.E. Sig. Thorbjørn Jagland, Segretario Generale del Consiglio d’Europa, l’adesione della Santa Sede all’Enlarged Partial Agreement on Cultural Routes (EPA).
In tal modo la Santa Sede si unisce, in qualità di Membro, ai 31 Stati membri del Consiglio d’Europa che hanno finora sottoscritto l’Accordo, adottato dal Consiglio dei Ministri del Consiglio d’Europa nel dicembre 2010. A rappresentarvi la Santa Sede, a partire dal 21 marzo del presente anno ed in collaborazione con la Missione della Santa Sede presso il Consiglio d’Europa, è stato incaricato il Rev. Mons. Maurizio Bravi, che ricopre anche l’Ufficio di Osservatore Permanente della Santa Sede presso l’Organizzazione Mondiale del Turismo.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione