Dona Adesso

“Roma-Bangkok”: parodia in salsa sicula per denunciare il degrado

Da un idea del filmaker Luigi La Delfa, un video semiserio sui disagi stradali e dei trasporti

Il giovane filmaker Luigi La Delfa ha riscosso un notevole successo su Youtube, presentando il suo video che, in un paio di settimane, ha riscosso un seguito inaspettato.

Il giovane valguarnerese ha scelto di parodiare il tormentone dell’estate 2015, Roma-Bangkok, di Baby K e Giusy Ferreri che, a detta sua, rimane ancora oggi il più seguito e parodiato, come si può facilmente dedurre, compiendo una rapida ricerca su Youtube, con le parole chiave “parodiaRomaBangkok”.

La novità proposta da La Delfa è stata proprio quella di adattare i disagi della Sicilia alla canzone. Come ha spiegato lo stesso filmaker, “la canzone è stata scritta un mese dopo l’uscita del brano originale ma io l’ho prodotta solo adesso, perché per un anno ho cercato qualche collaborazione ma senza risultato. Non ho trovato nessuno che mi aiutasse e sostenesse il progetto, tutti si spaventavano all’idea di co-produrre questo video: essendo una parodia di denuncia intimoriva gli sponsor”.

Nel video viene così messo in luce il degrado in cui versano le strade e i mezzi di trasporto pubblici in Sicilia. “Seppure in primis mi sono scoraggiato non ho desistito dal mio progetto – prosegue La Delfa -. Ho deciso di registrarla e di pubblicarlo sui social network, perché veramente non se ne può più del degrado in cui viviamo: più passa il tempo, più tutto si disperde”.

“Allora mi sono dato coraggio e stavolta ho deciso di registrare il videoclip da solo, per portare allo scoperto non solo l’incuria della pubblica amministrazione ma anche tutti coloro che si spaventano a denunciare. Spero che i giovani si avvicinino alla politica onesta e veramente cercano di cambiare le cose”, conclude poi il filmaker.

 

About Maria Luisa Spinello

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione