Dona Adesso

Regnum Christi: “Identificare gli elementi essenziali del carisma”

Si è aperta oggi la prima la prima Assemblea internazionale del movimento

Padre Eduardo Robles Gil LC ha inaugurato questa mattina la prima Assemblea internazionale del Regnum Christi, nel contesto del Processo di Revisione degli Statuti del Regnum Christi, che vede, per la prima volta, protagonisti i membri del ramo laico del Movimento.

L’incontro, il primo a livello internazionale, concluderà la prima tappa del processo, che è iniziato in ottobre del 2014 e terminerà con la redazione del testo rinnovato degli Statuti.

Nella prima fase del Processo tutti i membri laici del Regnum Christi hanno studiato i documenti del Magistero che riguardano la vita dei laici nella Chiesa, la nascita e lo sviluppo dei Movimenti ecclesiali, la diversità dei carismi e la storia, in particolare, del Movimento Regnum Christi.

Nella seconda fase, tutti i membri del Regnum Christi sono stati convocati a prendere parte a riunioni di analisi del primo Documento di lavoro che conteneva una bozza dei nuovi Statuti, con note e alcune appendici tese a chiarire i punti salienti. Nella stessa fase ciascun territorio ha eletto, con un sistema di votazioni on line, i suoi delegati alle Assemblee territoriali.

Quella italiana si è svolta a Roma, dal 4 al 6 marzo di quest’anno.
Nella terza fase, si sono riunite le Assemblee territoriali per discutere il Documento di lavoro ed eleggere i delegati per l’Assemblea internazionale che si sta svolgendo a Roma, da oggi fino a venerdì 3 giugno, nella sede del Pontificio Collegio Internazionale Maria Mater Ecclesiae.

In una lettera indirizzata ai delegati generali, p. Robles Gil ha scritto: “Mi auguro che riusciremo a identificare gli elementi essenziali del carisma del Regnum Christi nel vissuto dei membri laici e metteremo insieme le proposte necessarie per poterli esprimere in modo rinnovato e appropriato nel testo dei nuovi Statuti del Regnum Christi”.

I delegati generali suddivisi in gruppi sono chiamati a rivedere la seconda versione del Documento di lavoro, redatta dalla Commissione centrale con i suggerimenti arrivati dalle nove Assemblee territoriali di tutto il mondo, che hanno preceduto quella internazionale.

***

Le lingue ufficiali dell’Assemblea sono lo spagnolo e l’inglese.
È possibile seguire le attività dell’Assemblea sul sito dedicato qui: 
http://goo.gl/7nTIxH.
Galleria fotografica: https://www.flickr.com/photos/regnumchristi/albums

About Valentina Raffa

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione