Dona Adesso

“Redamatio: l’influsso del pensiero di Giovanni Duns Scoto sulla teologia della riparazione”

Questo è il tema dell’intervento che terrà domani il prof. Romuald Kośla nel tradizionale atto accademico in onore del beato Giovanni Duns Scoto presso l’Antonianum di Roma

Lunedì 10 novembre, dalle ore 9.30, si svolgerà il tradizionale atto accademico in onore del beato Giovanni Duns Scoto, organizzato dalla Pontificia Università Antonianum e la Commissione Scotista Internazionale.

L’incontro prenderà avvio con il Discorso e relazione sull’anno accademico 2013-2014 pronunciato dal Rettore Magnifico, prof.ssa Mary Melone, e proseguirà con l’intervento del prof. Romuald Kośla sul tema Redamatio: l’influsso del pensiero di Giovanni Duns Scoto sulla teologia della riparazione, seguito dalla Relazione sui lavori in corso di fr. Josip B. Percan, Vicepresidente coordinatore della Commissione Scotista Internazionale, e dai saluti finali di fr. Michael Anthony Perry, Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori e Gran Cancelliere della Pontificia Università Antonianum.

Visualizza il programma dell’iniziativa in http://www.antonianum.eu/pdf/200.pdf.

*

Henryk Romuald Kośla, “Voluntas est principium producendi amorem infinitum”: la productio e la complacentia nell’autocomunicazione divina secondo il B. Giovanni Duns Scoto, Rome: PAA-Edizioni Antonianum, 1995.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione