Dona Adesso
Fatebenefratelli

Melograno - www.fatebenefratelli.it

Quel dolore dell’anima che attraversa la malattia

Il Fatebenefratelli di Brescia organizza per il 19 aprile un convegno rivolto a medici e professionisti per parlare di “dolore spirituale”

Un evento formativo residenziale (accreditato per tutte le professioni sanitarie) per parlare di dolore spirituale. Un convegno che non è rivolto a sacerdoti e suore, ma a medici e professionisti che, ogni giorno, si prendono cura dei malati e dei loro problemi. Si svolgerà il 19 aprile, presso l’Irccs Centro San Giovanni di Dio dei Fatebenefratelli (Brescia), un corso su “Il dolore spirituale”, con l’obiettivo di analizzare la dimensione interiore della sofferenza, sia quando essa si accompagna a un dolore fisico, sia quando è presente soltanto a livello psicologico. Si tratta di uno degli eventi formativi promossi dall’Irccs in occasione del XX anniversario dalla sua fondazione.

“C’è una sorta di sofferenza trasversale”, spiegano gli organizzatori “che accompagna ogni situazione di precarietà, e che è riconoscibile negli atteggiamenti e nei comportamenti delle persone fragili, anche se ognuno esprime a proprio modo lo stato di sofferenza”. Una diversa reazione al dolore, quindi, ma anche un’origine differente della sofferenza: la conoscenza di queste peculiarità è fondamentale per rispondere adeguatamente alle varie situazioni. Per questo, a Brescia si parlerà anche di quali sono gli indicatori del dolore spirituale e si analizzeranno i vari stati d’animo letti attraverso il corpo.

Tra i relatori, ci saranno Laura Zorzella (psicologa, responsabile Centro pastorale della Provincia lombardo-veneta FBF), Giovanni Cervellera (coordinatore Pastorale Centro sant’Ambrogio FBF, Cernusco sul Naviglio, Milano), Barbara Cini (fisioterapista, ospedale san Raffaele SArcangelo FBF, Venezia).

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione