Dona Adesso

Pubblicato il programma del viaggio di Francesco in Sri Lanka e Filippine

La visita in programma dal 12 al 19 gennaio 2015. Il Pontefice incontrerà giovani, famiglie, vescovi, sacerdoti, autorità politiche e a Tacloban pranzerà con alcuni superstiti del tifone Yolanda

La Sala Stampa vaticana ha pubblicato oggi il programma ufficiale del viaggio apostolico che Papa Francesco compierà in Sri Lanka e nelle Filippine dal 12 al 19 gennaio 2015.

Il Pontefice partirà lunedì 12 gennaio, alle 19, dall’aeroporto di Roma/Fiumicino verso Colombo, dove atterrerà il giorno successivo, alle 9, nell’aeroporto internazionale. Lì è in programma una cerimonia di benvenuto e un discorso del Santo Padre.

Alle 13.15, il Papa si sposterà nell’Arcivescovado di Colombo per incontrare i vescovi dello Sri Lanka. Alle 17, si terrà invece la visita di cortesia al Presidente della Repubblica, Mahinda Rajapaksa, nella Residenza Presidenziale, seguita, alle 18.15, dall’Incontro interreligioso nel Bandaranaike Memorial International Conference Hall. In quell’occasione il Pontefice pronuncerà un altro discorso.

La giornata di mercoledì 14 gennaio, inizierà alle 8.30 con la Santa Messa e la Canonizzazione del Beato Giuseppe Vaz nel Galle Face Green, a Colombo. Alle 14, Francesco si tasferirà in elicottero a Madhu per la preghiera mariana nel Santuario di Nostra Signora del Rosario. Anche lì è previsto un discorso del Papa. Alle 16.45, di nuovo un trasferimento in elicottero a Colombo. 

Giovedì 15 gennaio il Santo Padre si recherà, alle 8.15, in visita nella Cappella “Our Lady of Lanka” a Bolawalana. Mezz’ora dopo sarà nell’aeroporto Internazionale di Colombo per la cerimonia di congedo. Alle 9, quindi, la partenza per Manila.

L’arrivo è per le 17.45 alla Villamor Air Base della capitale filippina, dove si terrà l’accoglienza ufficiale. La cerimonia di benvenuto si svolgerà invece il giorno successivo, venerdì 16 gennaio, alle 9.15, nel Palazzo Presidenziale, dove il Pontefice incontrerà il presidente Benigno Aquino.

Nella medesima sede, alle 10.15, nella Rizal Ceremonial Hall, Francesco incontrerà le autorità e il corpo diplomatico. È previsto un suo discorso. Alle 11.15, presiederà la Messa con vescovi, sacerdoti, religiose e religiosi nella Cattedrale dell’Immacolata Concezione a Manila. La giornata si concluderà, alle 17.30, con l’incontro con le famiglie nel Mall of Asia Arena a Manila. 

Sabato 17 gennaio, alle 8.15, il Papa partirà in aereo da Manila nella direzione di Tacloban. Dopo l’arrivo, alle 9.30, celebrerà una Messa accanto al Tacloban International Airport, alle 10. Pranzerà, poi, con alcuni superstiti del tifone Yolanda nella Residenza dell’Arcivescovo di Palo.

Alle 15 è in programma la benedizione del Pope Francis Center for the Poor, mentre alle 15.30 si terrà l’incontro con Sacerdoti, Religiose, Religiosi, Seminaristi e famiglie dei superstiti nella Cattedrale di Palo. Previsto, in quell’occasione, un discorso del Santo Padre. Alle 17, quindi, il ritorno a Manila.    

Il penultimo giorno del viaggio papale, domenica 18 gennaio, si aprirà alle 9.45 con un breve incontro con i Leaders religiosi delle Filippine nella Università Santo Tomas a Manila. Nel medesimo luogo, alle 10.30, il Papa incontrerà i giovani nel campo sportivo. Infine, alle 15.30, la Messa nel Rizal Park a Manila.   

Lunedì 19 gennaio, quindi, la partenza per Roma dal Villamor Air Base di Manila, dove alle 9.45 si svolgerà la cerimonia di congedo nel padiglione presidenziale. 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione