Dona Adesso

CCEE e KEK

Prospettive future di collaborazione tra il Ccee e la Kek

L’incontro del comitato congiunto tra il Consiglio dei vescovi europei e la Conferenza delle Chiese europee si terrà a Parigi il 20 e 21 febbraio

È nella capitale francese che si svolgerà dal 20 al 21 febbraio prossimo l’incontro annuale del Comitato Congiunto del Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa (CCEE) e della Conferenza delle Chiese Europee (KEK).

Istituito nel 1972, all’indomani della nascita del CCEE (1971), il Comitato Congiunto si riunisce annualmente e ha come compito di definire e supervisionare le varie iniziative congiunte della CEC e del CCEE. Tra le attività finora realizzate, si possono ricordare le tre grandi assemblee ecumeniche europee (Basilea, 1989; Graz, 1997 e Sibiu,2007) e l’iniziativa della Charta Ecumenica (2001). Il Comitato riunisce, oltre alle Presidenze e ai segretari generali dei due organismi, alcuni altri membri nominati rispettivamente dalla KEK e dal CCEE, per un totale di sette membri per delegazione.

Dopo il rinnovo della Presidenza CCEE, nell’ottobre 2016, le Presidenze dei due organismi ecclesiali, che insieme rappresentano la maggior parte del cristianesimo in Europa, ripercorreranno le tappe che hanno scandito questi 45 anni di cooperazione e si confronteranno sulle possibili prospettive di collaborazione future.

Le giornate saranno scandite da momenti di preghiera secondo le varie tradizioni delle confessioni cristiane presenti all’incontro.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione