Dona Adesso

Proposta di matrimonio, Udienza ICLN, 27 agosto 2017 / © PHOTO.VA - OSSERVATORE ROMANO

Proposta di nozze in diretta davanti al Papa

Gesto di un politico venezuelano in esilio

Una proposta di nozze in diretta davanti a papa Francesco. Questo il gesto insolito con il quale il politico venezuelano in esilio, Dario Ramirez, ha sorpreso domenica 27 agosto 2017 nel corso dell’udienza in Vaticano ai partecipanti del congresso dell’ICLN la propria compagna e ha stravolto — con il permesso del cardinale arcivescovo di Vienna, Christoph Schönborn — il protocollo.

Dopo aver parlato con papa Francesco della situazione in Venezuela, in particolare della questione dei prigionieri politici, Ramirez si è messo a terra su un ginocchio e ha fatto davanti al Papa stupito la proposta di matrimonio alla sua fidanzata Maryangel Espinal.

“Ho spiegato al Santo Padre che la donna al mio fianco era la donna di mia vita, che l’avevo incontrata in chiesa, che Dio l’aveva messa nella mia vita, e che volevo chiederle di sposarmi. Quindi ho messo un ginocchio a terra e ho fatto la domanda”, ha raccontato Ramirez, che tre anni fa è stato costretto a fuggire dal regime del presidente Nicolás Maduro.

Nella videoregistrazione della scena, diffusa dal “National Catholic Register”, si sente degli applausi e il Papa che sembra rispondere, con aria stupita: “Davanti al Papa!”, per poi rivolgersi verso Maryangel Espinal. “Lei non parla — ti ha chiesto di sposarlo, cosa dici?”. “Certo, sì”, risponde poi la giovane donna, accettando l’anello offerto dal politico. Il Papa ha benedetto la coppia.

Dario Ramirez ha dichiarato di aver ottenuto il permesso del cardinale Schönborn per compiere l’insolito gesto davanti al Papa. “Ho detto che era per la storia dell’ICLN”, e il cardinale ha risposto: “E’ per la storia della Chiesa!” “Il Papa è stato molto sorpreso, i membri del protocollo erano un po’ arrabbiati, ma alla fine noi tutti abbiamo riso molto”, ha concluso Ramirez. (pdm)

About Anne Kurian

Laurea in Teologia (2008) alla Facoltà di teologia presso l'Ecole cathedrale di Parigi. Ha lavorato 8 anni per il giornale settimanale francese France Catholique" e participato per 6 mese al giornale "Vocation" del servizio vocazionale delle chiesa di Parigi. Co-autore di un libro sulla preghiera al Sacro Cuore. Dall'ottobre 2011 è Collaboratrice della redazione francese di Zenit. "

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione