Dona Adesso

Coro della Cappella Sistina - Foto © ZENIT HSM

Presentati al Papa due Cd della Cappella Sistina

Si tratta di una raccolta di canti gregoriani e di musiche di Palestrina che usciranno in allegato con “La Repubblica”

Due cd della Cappella Sistina sono stati presentati al Papa stamattina, 12 aprile 2017, nella Casa Santa Marta, poco prima dell’Udienza generale. Come riferisce l’Osservatore Romano, si tratta di due incisioni che usciranno nei prossimi giorni in allegato al quotidiano italiano “La Repubblica”.

Il primo cd, Cantate Domino, in edicola il 15 aprile, è una raccolta del repertorio di polifonia e canto gregoriano che i cantori hanno registrato per la prima volta in Sistina, il luogo dal quale la Cappella musicale pontificia prende il nome. Il secondo, con la Missa papae Marcelli e i Mottetti di Palestrina, uscirà con il quotidiano la settimana successiva e conterrà l’edizione critica della messa di Palestrina basata sulla princeps del 1567.

I due cd e l’iniziativa editoriale sono stati presentati a Francesco da monsignor Massimo Palombella, direttore della Cappella Sistina. Presenti, afferma ancora l’Osservatore Romano, Carlo De Benedetti con la consorte Silvia Cornacchia, Mario Calabresi, direttore della Repubblica, Corrado Corradi, direttore del Gruppo editoriale L’Espresso, e Mirko Gratton, responsabile della divisione musica classica e jazz dell’Universal-Italia.

Come ha spiegato il direttore della Cappella Sistina, questa iniziativa rientra nella logica del Papa di andare nelle periferie e far giungere a quante più persone possibili il messaggio evangelico anche attraverso la musica.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione