Dona Adesso

Udienza Generale (20/02/2019) - Foto © Copyright Vatican Media

Portogallo: Rinuncia del Vescovo di Vila Real

Nomina del successore: S.E. Mons. António Augusto de Oliveira Azevedo

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Vila Real (Portogallo), presentata da S.E. Mons. Amândio José Tomás. Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Vila Real (Portogallo) S.E. Mons. António Augusto de Oliveira Azevedo, finora Vescovo titolare di Cemeriniano ed Ausiliare di Porto.

S.E. Mons. António Augusto de Oliveira Azevedo
S.E. Mons. António Augusto de Oliveira Azevedo è nato il 14 giugno 1962 a São Pedro de Avioso, nel municipio di Maia, diocesi di Porto. Ha studiato nel Seminario diocesano del Bom Pastor, a Ermesinde, nel Seminario Maggiore di Nossa Senhora da Conceição e nella Facoltà di Teologia dell’Università Cattolica di Porto. Inoltre ha ottenuto la Licenza in Filosofia presso la Pontificia Università Gregoriana (2000-2003). Ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 13 luglio 1986, incardinandosi nella diocesi di Porto. Nel corso del ministero sacerdotale, ha ricoperto i seguenti incarichi: Vicario parrocchiale di Santo Tirso (1986-1988); Cappellano Militare nella Base delle Truppe Paracadutiste di Tancos (1988- 1990); Parroco di Vilar do Paraíso (1990-2000). Allo stesso tempo è stato Amministratore parrocchiale di Valadares (1995-2000), di Canelas (1996-2000) e Assistente diocesano della Pastorale Operaia (1998-2000); Prefetto e Membro dell’Equipe formativa del Seminario Maggiore di Nossa Senhora da Conceição (2003-2012); Cappellano dell’Università Cattolica di Porto (2005-2012); Rettore del Seminario Maggiore di Nossa Senhora da Conceição (2012-2015). Inoltre, è stato Assistente diocesano del Centro di Preparazione per il Matrimonio (CPM), Professore nella Facoltà di Teologia dell’Università Cattolica di Porto, Giudice del Tribunale Ecclesiastico di Porto e Segretario del Consiglio Presbiterale. Dal 9 gennaio 2016 è Ausiliare di Porto.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione