Dona Adesso
Shoah memorial

Pixabay

Polonia, un sito per ricordare l’aiuto dei polacchi agli ebrei durante la Shoah

Lanciato dalla Fondazione ​Righteous for the World il portale www.pomagali.pl, con una mappa dei luoghi e foto e testimonianze storiche

Si chiama www.pomagali.pl (alla lettera, in italiano, “hanno aiutato) il sito lanciato dalla Fondazione Righteous for the World per ricordare il sostegno che la popolazione polacca ha dato agli ebrei durante le persecuzioni naziste della Seconda Guerra Mondiale. Il portale si propone come una mappa interattiva da mettere a disposizione di un ampio pubblico che comprende anche lo studio delle relazioni polacco-ebraiche durante questo buio periodo storico.

Il sito mostra infatti i luoghi delle diverse regioni della Polonia dove sono stati forniti gli aiuti, oltre a storie documentate di polacchi che hanno salvato famiglie di ebrei dall’Olocausto. I visitatori potranno non solo leggere una breve descrizione storica, ma anche vedere foto d’archivio e ascoltare le relazioni dei testimoni che ricordano il tempo della guerra.

Pomagali.pl è stato creato con l’intento di stimolare l’interesse generale intorno a un tema molto spesso trascurato nelle discussioni: l’eroismo dei polacchi che, durante il secondo conflitto mondiale, hanno rischiato anche la vita pur di aiutare i perseguitati. Gli utenti potranno commentare tutte le relazioni pubblicate sul sito e condividere le loro esperienze e le conoscenze acquisite, arricchendone così il contenuto. Speranza degli iniziatori del progetto è che esso possa stimolare il dibattito pubblico.

Il portale è co-finanziato dal Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Polonia e sarà lanciato il prossimo dicembre.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione