Dona Adesso
A priest celebrates Holy Mass on board of a warship

Pixabay CC0

Polonia: in aumento i seminaristi degli ordini religiosi

748 nuovi aspiranti sacerdoti in tutti il paese, in calo del 7% i diocesani

748 nuovi seminaristi hanno iniziato questo autunno la formazione per prepararsi al sacerdozio nei seminari diocesani e religiosi in Polonia. Secondo le statistiche ufficiali della Conferenza dei Rettori delle Seminari Maggiori sono attualmente 3571 i seminaristi in tutta la Polonia.

Secondo i dati, inoltre, la maggior parte dei nuovi candidati al sacerdozio si concentrano nel Seminario Maggiore di Tarnow (31 nuovi allievi), nel Seminario Maggiore di Katowice (31 nuovi allievi) e nel Seminario di Przemysl (20 nuovi allievi). Quest’anno 20 candidati inizieranno il primo anno nel Seminario Maggiore di Pelplin. 18 nuovi allievi faranno il loro ingresso presso i seminari di Danzica e Lublino.

Per quanto riguarda, invece, i candidati che si preparano al sacerdozio per gli Ordini Religiosi, le statistiche mostrano che attualmente vi sono 202 nuovi candidati al sacerdozio in tutta la Polonia.

Attualmente i seminari polacchi più affollati sono il Seminario Maggiore di Tarnow (190 allievi), di Varsavia (114 allievi), di Katowice (102 allievi) e di Przemysl (100 allievi).

Le statistiche ufficiali della Conferenza dei Rettori delle Seminari Maggiori rivelano che sono i 2673 seminaristi nei seminari diocesiani e 898 seminaristi nei seminari degli Ordini Religiosi.

Rispetto allo scorso anno, le diocesi hanno circa il 7% in meno di nuovi candidati al sacerdozio, mentre per gli Ordini Religiosi, si registra il 2% in più, ha riferito don Wojciech Rzeszowski, presidente della Conferenza dei Rettori dei Seminari Maggiori.

 

 

 

 

About Mariusz Frukacz

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione